La “Paranza Gioventù” di Brusciano cullerà il “Giglio del Salumiere”

Redazione

BRUSCIANO - Lunedì sera sul corso principale di Brusciano, in Via Semmola, è stato innalzato lo striscione che sigilla l’avvenuto accordo fra l’organizzazione del “Giglio del Salumiere” ed i rappresentanti dell’Associazione Gioventù di Brusciano fornitori della richiesta “Paranza Gioventù” di Brusciano per la Festa dei Gigli di Nola del giugno 2010. Brindisi, fuochi d’artificio e le due plaudenti rappresentanze hanno sottolineato il l’atmosfera di festa e soddisfazione.

 La gioventù di Brusciano è particolarmente orgogliosa di questa chiamata che giunge nell’anno del suo festeggiato 25° Anniversario.  Il Presidente del Consiglio comunale, Antonio Di Palma, fra i fondatori della Gioventù, ha salutato l’avvenimento con “immenso piacere perché i segni di affratellamento si diffondano sempre di più e le comunità locali creino così più frequenti rapporti per la generale crescita sociale e culturale, fortificati dai valori religiosi e dalle comuni tradizioni folcloristiche”.

 Il professore Pasquale Lettieri, direttore artistico dello staff del Giglio Salumiere 2010 ha detto: “Credo sia molto importante questo momento di festa. Che la Festa dei Gigli vada ulteriormente valorizzata in quanto rappresenta un momento di aggregazione e di assorbimento sociale di inequivocabile sussulto. Solo in momenti come questi, migliaia di persone scendono per le strade e si divertono con semplicità omaggiando il Santo, San Paolino a Nola e Sant’Antonio di Padova a Brusciano, in un sodalizio che unisce e rende vicini costumi e tradizioni di civiltà degne di ogni rispetto”.
Il Presidente della Festa della Gigli di Brusciano, Consigliere comunale Nicola Di Maio, ha dichiarato che “le feste diventano più belle quando ci sono più paranze dai vari paesi che realizzano così uno scambio culturale ed una leale competizione nel luogo ospitante.

La Festa dei Gigli esce così arricchita dallo spettacolo a favore della vasta platea di fruitori ovunque ed ogni volta accorrente”. Il sociologo Antonio Castaldo ha sottolineato “l’alta valenza simbolica in questa illustre convocazione nolana che introduce un rinnovato percorso di stima ed amicizia fra Nola e Brusciano, sotto il segno del Giglio e nel rispetto della storia e delle tradizioni di ognuno. La Comunità di Brusciano si prepara dunque alla gratificante partecipazione al Giugno Nolano che offre al mondo la Festa dei Gigli nell’universale messaggio cristiano ” .

 

Ed ecco al completo l’organigramma del “Giglio del Salumiere 2010” : Maestri di Festa, le Famiglie Lepide, Infante e Notaro; Firmatario, Filippo Napolitano; Presidente Onorario, Paolino Natale; Presidenti dei Festeggiamenti, Luigi Ferrante, Ciro Gargiulo, Augusto Pesapane, Mario Ruggiero e Michele Santaniello. Organizzatori della Festa, Giuseppe Stefanelli e Leonardo Esposito; Costruttori la Bottega d’Arte Tudisco; Divisione Musicale, Pipariello’s Band; Cantanti Franco Di Palma e Gianni Di Masi. Il Capo Paranza Pasquale Bonaguro dirigerà la “Paranza Gioventù” proveniente da Brusciano dove è cresciuta in questi anni guidata dallo storico Capo Paranza Angelo Mocerino.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore