A Brusciano c’è un nuovo bando per la partecipazione alla Festa dei Gigli 2009.

Redazione

BRUSCIANO - La Festa dei Gigli di Brusciano è svolta l’ultima domenica di Agosto di ogni anno. Il riferimento storico è il miracolo di Sant’Antonio di Padova del 13 giugno 1875 in Vico Tre Santi a Brusciano. Ma quest’anno, il 31 maggio a Padova, vi sarà una straordinaria trasferta del popolo di Brusciano con un Giglio unico ed unitario, che anticipa il ringraziamento al Santo, nell’ambito di uno scambio culturale con al Città di Padova e la Basilica del Santo.

 Su questo fronte sono assiduamente impegnati il Presidente del Consiglio, Antonio Di Palma ed il Presidente della Commissione Festa Gigli, Consigliere comunale Nicola Di Maio.Mentre, per quanto attiene la 134esima edizione della Festa dei Gigli di Brusciano, il Sindaco, dott. Angelo Antonio Romano e l’Assessore allo Sport e Spettacolo, Arch. Francesco Maione hanno comunicato alla Cittadinanza il nuovo Bando Festa Gigli 2009, con un manifesto il cui testo è di seguito riprodotto. 
 

IL SINDACO
LETTO L’ART. 24 DEL REGOLAMENTO “FESTA DEI GIGLI”, APPROVATO CON DELIBERA DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 10 DEL 06/04/2009;
LETTA, ALTRESI, LA DETERMINA DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SPORT, CULTURA E SPETTACOLO N. 293 DEL 10 APRILE 2009, CON LA QUALE SI E’ PROVVEDUTO ALLA REVOCA DELLA PROCEDURA DI PARTECIPAZIONE ALLA FESTA DEI GIGLI 2009, ATTIVATA CON IL BANDO DEL 15 GENNAIO 2009,
RENDE NOTO
CHE ENTRO IL 20 APRILE 2009, IL PRESIDENTE DI OGNI COMITATO CHE INTENDE PARTECIPARE ALLA SAGRA DEI GIGLI PER L’ANNO 2009, DEVE PRESENTARE, ALL’UFFICIO PROTOCOLLO DEL COMUNE, APPOSITA ISTANZA DI AMMISSIONE TENDENTE AD OTTENERE L’AUTORIZZAZIONE ALLA REALIZZAZIONE DEL GIGLIO PRESCELTO.
L’ISTANZA DOVRA’ CONTENERE, A PENA ESCLUSIONE, LE SEGUENTI INDICAZIONI ED ALLEGATI:
1.       COGNOME, NOME, LUOGO E DATA DI NASCITA E DOMICILIO DEL PRESIDENTE DEL COMITATO
2.       COGNOME, NOME, LUOGO E DATA DI NASCITA DEI QUATTRO COLLABORATORI CHE AFFIANCANO IL PRESIDENTE
3.       LUOGO PRECISO IN CUI IL GIGLIO VIENE COSTRUITO
4.       LUOGO DI VESTIZIONE, SCELTO TRA QUELLI INDIVISUATI ALL’ART. 19 DEL REGOLAMENTO, INDICANDO UNA GRADUATORIA DI PREFERENZA, E CHE COSTITUIRA’ IL PUNTO DI PARTENZA E DI ARRIVO PER LA PROCESSIONE DOMENICALE
5.       ASSUNZIONE DI RESPONSABILITA’ PER OGNI EVENTUALE DANNO A COSE E/O PERSONE CHE DOVESSERO VERIFICARSI IN DIPENDENZA ED IN CONSEGUENZA DELLO SVOLGIMENTO DELLA SAGRA, LIMITATAMENTE AL PROPRIO GIGLIO
6.       CONOSCENZA DI QUANTO STABILITO NEL REGOLAMENTO E L’IMPEGNO AD UNIFORMARSI ED OSSERVARE LO STESSO
7.       L’IMPEGNO A SFILARE, NELL’AMBITO DELLE SFILATE FOLCLORISTICHE DEL GIOVEDI’ E VENERDI’ CON ALMENO DUE CARRI ALLEGORICI IN CARTAPESTA
ALLEGATI:
a)       COPIA RESA CONFORME ALL’ORIGINALE DELL’ELENCO AGGIORNATO DEI SOCI SOSTENITORI CON SOTTOSCRIZIONE
b)       COPIA RESA CONFORME ALL’ORIGINALE DELL’ATTO COSTITUTIVO E STATUTO DELL’ASSOCIAZIONE
I COMITATI, AI SENSI DELL’ART. 9 DEL REGOLAMENTO, DOVRANNO COSTITUIRE ENTRO IL 15 LUGLIO P.V. UN DEPOSITO CAUZIONALE DI EURO 2.500,00 A MEZZO DI ASSEGNO CIRCOLARE NON TRASFERIBILE INTESTATO A: COMUNE DI BRUSCIANO.
I COMITATI ED I CITTADINI INTERESSATI POTRANNO PRENDERE VISIONE DEL REGOLAMENTO E DEI SUOI ALLEGATI CONSULTANDO IL SITO: comunedibrusciano.it
Dalla Casa Comunale 15 Aprile 2009.        F.to    Sindaco A A Romano     Ass.re Sport e Spettacolo Francesco Maione                                                                                                                                              

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM Service Mercedes Benz Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250