Brusciano: “Occhio alla Prostata”.

Redazione

Prosegue il programma di “Informazione, educazione e prevenzione sanitaria” messo a punto dall’Assessorato all’Igiene e Sanità del Comune di Brusciano, guidato dal Sindaco dott. Angelo Antonio Romano, per la promozione della salute. Dopo la campagna “Nastro Rosa” per la prevenzione del tumore al seno e le campagne “Non perdere tempo controlla i tuoi nei“ per la prevenzione del melanoma, ed “Io penso alla tiroide”, per la prevenzione delle patologie tiroidee, è ora la volta della campagna “Occhio alla prostata” per la prevenzione delle patologie prostatiche. Martedì 24 Marzo, alle ore 16.00, presso la Scuola Elementare “Dante Alighieri” in Piazza XI Settembre, il Dott. Luigi Marra, urologo dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Napoli “Pascale”, effettuerà un pomeriggio di visite totalmente gratuite.

L’obiettivo della Campagna è quello di informare l'opinione pubblica su tutto quanto ruota intorno alla prostata, una piccola ghiandola poco più grande di una castagna, che i giovani ed i meno giovani conoscono ancora troppo poco. Le affezioni della prostata, se trascurate o sottovalutate, possono causare malattie che incidono seriamente sulla qualità della vita, tra cui il carcinoma prostatico, un tumore maligno della prostata. Ed è proprio per imparare a riconoscerle e a curarle con tempestività che l’Assessorato all’Igiene e Sanità, accogliendo con entusiasmo la piena disponibilità del Dott. Marra, ha organizzato un pomeriggio di visite urologiche a Brusciano.

Il Vice Sindaco ed Assessore all’Igiene e Sanità Dott. Vincenzo Cerciello, ha dichiarato: “ringrazio l’amico e collega Luigi Marra per la straordinaria disponibilità,ed invito la popolazione maschile, in particolare coloro i quali hanno superato i cinquant’anni di età, a cogliere questa opportunità per sottoporsi a visita urologica. La prevenzione, - ha proseguito il Vice Sindaco - è l’arma più potente che abbiamo a nostra disposizione e dunque va sfruttata efficacemente”.

 Il Dott. Luigi Marra ha affermato di “essere felice nel poter dare il proprio contributo alla campagna di prevenzione promossa dall’amico ed Assessore Vincenzo Cerciello” ed ha proseguito sottolineando che “nonostante i controlli periodici possano contribuire ad una rapida diagnosi e cura delle malattie della prostata, la prevenzione risulta ancora oggi un concetto poco diffuso tra gli uomini italiani, mentre per le donne l'appuntamento regolare e periodico con il ginecologo sembra essere divenuto uno stile di vita ormai acquisito. Obiettivo della campagna, pertanto, è fare dell'urologo per gli uomini ciò che il ginecologo è per le donne”.

L’iniziativa avviene con la collaborazione della Sezione LILT di Napoli (Lega Italiana per la Lotta ai Tumori), presieduta dal Prof. Adolfo D’Errico Gallipoli, che ha patrocinato l’evento, mettendo anche a disposizione del materiale illustrativo che verrà distribuito durante le visite.

Per la buona risuscita della giornata di visite urologiche hanno assicurato il proprio supporto, logistico e di attrezzature, il Prof. Luigi Gesuele dirigente della Scuola Elementare Dante Alighieri, L’Associazione Europea Operatori Polizia, coordinata a livello Regionale dal Gen. Giovanni Cimmino, ed il Centro di Fisioterapia “Fisio Center” di Brusciano.
Di questa opportunità la cittadinanza è informata anche attraverso pubblici manifesti.
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ambiente300x600-2
test 300x250
In Evidenza
test 300x250