Nola, chiusa la Villa Comunale per disinfestazione

Redazione

NOLA - La Villa Comunale resterà chiusa da domenica 18 a martedì 20 luglio prossimi. La chiusura si è resa necessaria per proseguire il trattamento fitosanitario sulle piante del polmone verde della Città, cominciato il 13 giugno scorso. Particolarmente colpiti da diverse patologie, gli alberi di leccio, attaccati da diversi insetti, tra cui i coleotteri della famiglia “ cerambicidi”.

“Questo ciclo di trattamenti dovrebbe essere l’ultimo – ha dichiarato il Dirigente del Settore Tutela Ambiente, Felice Maggio –. Chiediamo un po’ di pazienza ai tanti cittadini, soprattutto bambini ed anziani, che trovano spesso e volentieri qualche momento di sollievo al caldo asfissiante di questi giorni, ma dobbiamo davvero intervenire per preservare lo storico patrimonio naturale di piante ed alberi della nostra Villa, che, tra l’altro, è anche interessata in questo periodo, dal recupero della caratteristica muratura esterna in tufo.

Il dr Maggio
ha anche reso noto che nei prossimi giorni continuerà il consueto ciclo di disinfestazioni, per l’anno in corso e per il 2011, programmato dalla ASL Na 3 Sud ed eseguito dall’A.T.I. Sigeco srl – Uniced srl, alla presenza del personale Comunale appartenente al Settore Tutela Ambiente.

Il trattamento
“ovicida-larvicida”, cominciato il 12 e 13 luglio scorsi, proseguirà il 26 e 27 c.m., quello “adulticida” partirà il 19 luglio c.a., mentre la “derattizzazione” scatterà il 18 e 19 ottobre prossimi.
I trattamenti “ovicida-larvicida” e “derattizzazione” inizieranno alle 8.30, mentre quello “adulticida” inizierà tra le 22.30 e le 23.00.

Michele Sibilla

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore