Nola, Festa dei Gigli 2011: i nuovi Maestri di Festa

Redazione

NOLA - Questa mattina, alle ore 9.30, presso l’Aula Consiliare del Comune di Nola, alla presenza dell’Assessore ai Beni Culturali Maria Grazia De Lucia e del Segretario Generale Giacinto Montazzoli, sono state aperte le buste presentate dai cittadini per l’assegnazione dei Gigli e della Barca per l’anno 2011.

In tutto, sono state presentate 38 domande per le otto corporazioni più la Barca e, nello specifico, così suddivise:
· Ortolano: 9 richieste;
· Salumiere: 1 richiesta;
· Bettoliere: 4 richieste;
· Panettiere: 5 richieste;
· Barca: 4 richieste;
· Beccaio: 3 richieste;
· Calzolaio: 6 richieste;
· Fabbro: 3 richieste;
· Sarto: 3 richieste.

“Con grande gioia, dopo anni di totale silenzio sulla Barca in termini di richieste, finalmente quest’anno c’è stato un notevole incremento, ben 4 proposte, sul simbolo della Festa – ha dichiarato il Sindaco Geremia Biancardi –. Un dato che ci fa riflettere inducendoci a pensare che, probabilmente, qualcosa sta cambiando tra la gente, c’è più attenzione verso la Fede e meno esibizionismo.
 
Nei prossimi giorni ci riuniremo per analizzare le singole richieste per poi, come da tradizione, provvedere all’assegnazione delle Gigli e la Barca 2011, allo scoccare della mezzanotte di lunedì 28 giugno 2010, nel clou della kermesse 2010. Sarà svolto tutto alla luce del sole – ha concluso Biancardi – nel pieno rispetto del regolamento e della tradizione”.

Autilia Napolitano
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250