Nola , due incidenti con un morto

Redazione

NOLA - Due gli incidenti stradali delle ultime ventiquattro ore, su cui indagano i carabinieri della Compagnia di Nola del Capitano Gianluca Piasentin. Il primo si è verificato, intorno alle 22 e 15 del 28 giugno, a Cimitile. Violento l’impatto, tanto che ha perso la vita un giovane di 31anni di Sirignano (Av).

 La vittima è Ivan Comune, il cui cadavere è stato trasporto all’istituto di medicina legale del Secondo Policlinico di Napoli, per l’autopsia che forse sarà eseguita in mattinata. Un venticinquenne di Camposano, a bordo di una Toyota Yaris, si stava immettendo sulla strada statale sette bis, quando, per cause in corso di accertamento, è andato a sbattere contro una moto (una Honda Transalp) condotta un ventenne di Baiano, in prognosi riservata all’ospedale Loreto Mare di Napoli, anche se fuori pericolo di vita. Ad avere la peggio è stato il secondo passeggero della moto, Ivan Comune di 31anni di Sirignano (Av). Sul luogo dell’incidente si sono recati gli uomini del nucleo operativo radiomobile della Compagnia che hanno effettuati tutti i rilievi. Gli accertamenti in corso riguardano le condizioni in cui era la carreggiata, la presenza e il rispetto della segnaletica, delle precedente e dei limiti di velocità.

Il secondo incidente si è verificato, invece, all’una del 29 giugno 2009, in Via Difesa, a Roccarainola, in una zona di confine con Polvica di Nola. Un ventenne del luogo ha perso il controllo dell’auto, una Renault Twingo, scavalcando un muretto in cemento posto a limite della carreggiata, finendo in un terreno. Ora, il giovane in prognosi riservato all’ospedale di Nola. Anche in questo caso i rilievi sono stati carabinieri del radiomobile della Compagnia di Nola.

Loredana Monda

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore