Nola, arrestato a Paestum il latitante Marcello Di Domenico

Redazione

I Carabinieri del nucleo Investigativo di Castello di Cisterna (NA) hanno catturato il latitante DI DOMENICO Marcello, 46 anni, di Nola, già noto alle forze dell’Ordine e ritenuto a capo dell’omonimo clan camorristico attivo nell’agro nolano insieme al clan “Moccia”, attualmente in contrapposizione armata al clan dei fratelli “Russo” per il controllo degli affari illeciti sul territorio.

L’uomo, inserito nell’elenco dei 100 latitanti più pericolosi a livello nazionale e ricercato da febbraio scorso avendo a carico una Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere emessa dalla magistratura napoletana per associazione camorristica, estorsioni ed altro.

Il Latitante è stato catturato a Paestum (SA) ove era in campeggio dentro una roulotte insieme alla famiglia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore