NOLA: TROVATO L'ACCORDO SUI PARCHEGGI

Redazione

 NOLA – Trovato l’accordo sulla gestione dei parcheggi. Dopo circa un mese di trattative tra la ditta Terzo Millennio, l’amministrazione comunale, e la rappresentanza sindacale dei lavoratori, è stata sottoscritta un’intesa sulla gestione delle aree a pagamento e il relativo impiego della forza lavoro, che verrà reintegrata mercoledì prossimo con la formale assunzione. L’accordo sottoscritto è quello proposto dall'amministrazione comunale lo scorso 12 febbraio.

A sottoscriverlo Il Comune, la ditta Terzo Millennio e la totalità dei lavoratori che, autonomamente, lo scorso mercoledì 4 marzo, hanno richiesto all’assessore alle Attività Produttive Francesco Franzese di sottoscrivere la piattaforma di accordo preparata dall’amministrazione comunale circa un mese fa e arenatasi per sterili opposizioni che hanno solo rallentato l’iter di riaffidamento del servizio.

Scaduto lo scorso 7 febbraio, il servizio di gestione è stato riaffidato in proroga, in attesa che venga bandita una nuova gara in corso di preparazione, che conterrà anche modifiche alle zone di sosta che saranno messe a disposizione dall’amministrazione comunale, per interventi programmati che limiteranno l’utilizzazione di alcune esistenti e ne consentiranno la realizzazione di nuove.

 

Francesco Franzese, assessore alle Attività Produttive e alla Polizia Municipale: "Esprimo soddisfazione per l'esito positivo della vicenda. Hanno prevalso il buon senso e la ragione su atteggiamenti irresponsabili, incomprensibili e infondate polemiche che rischiavano di compromettere non solo il servizio offerto alla città, ma soprattutto i posti di lavoro dei 16 dipendenti. Per questo voglio ringraziare la ditta Terzo Millennio per la collaborazione e i lavoratori per la pazienza e l'intelligenza di aver compreso che la proposta formulata dall'Ente Comunale nella riunione del 12 febbraio, era l'unica praticabile e l'unica in grado di garantire loro adeguata tutela anche in futuro. Ora occorre, al più presto, ultimare le procedure per bandire la nuova gara di affidamento della gestione dei parcheggi al fine di garantire alla città un servizio ancora migliore".


Felice Napolitano, sindaco di Nola: "Si è risolta una vicenda che rischiava di avere ripercussioni negative per gli utenti dei parcheggi, per le casse comunali e per i lavoratori. L'amministrazione comunale, ancora una volta, ha dimostrato di essere garante degli interessi della collettività, riuscendo a stringere un accordo con i dipendenti e l'azienda, garantendo il corretto svolgimento di un importante servizio, positive ricadute finanziarie per la collettività e tutelando il posto di lavoro di sedici persone".

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore