DA ROMA AI NOSTRI TERRITORI: VINCE ANCORA IL PDL

Lucia Mautone

Siamo di fronte ad una svolta della politica. Dopo 15 anni di amministrazione di centro-sinistra la capitale passa in mano al Popolo delle Libertà, con Gianni Alemanno nuovo sindaco di Roma. Alemanno vince su Francesco Rutelli con il 53,66%, contro il 46,34% del candidato del Partito Democratico.

Il neo eletto dichiara : "Noi non ci fermiamo, lavoreremo per lo sviluppo, per il lavoro, per una nuova socialita' e per riportare Roma in Europa quale capitale punto di incontro dei paesi del Mediterraneo". Comincia quindi un nuovo capitolo, una sconfitta pesante e difficile, ma davanti alla quale il segretario del Partito Democratico Walter Veltroni dichiara".

Quella di Roma, dove in Comune si è affermata la destra, è una sconfitta molto grave, molto pesante, che io non posso non sentire con particolare acutezza e amarezza personale e politica. La sconfitta di Roma richiederà, fin dalle prossime ore, un'analisi seria e approfondita cui tutti parteciperemo ragionando anche sulla differenza tra i dati politici e quelli amministrativi della capitale.

Credo anche, peraltro, che nell'insuccesso al Comune abbia pesato anche il vento politico che spira nel paese in particolare sul tema della sicurezza".Un lavoro immane che spetterà al Partito Democratico, tra le file dell'opposizione, finora al Governo ma ormai anche nella capitale.

Ci sarà bisogno di ridare credibilità al centro-sinistra, di recuperare la fiducia della gente, di proporre un modello alternativo che presenti davvero l'innovazione e la freschezza proposta da Veltroni nel suo giro dell' "Italia viva". Si può fare, ma tocca rimboccarsi le maniche.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Napoli Club Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250