UN RITORNO ALLE ORIGINI PER IL PRIMO CITTADINO A BRUSCIANO E SOMMA VESUVIANA

Lucia Mautone

Tutti e due dimissionari e rieletti al secondo turno di queste elezioni amministrative 2008. Il ballottaggio del 26 e 27 aprile ha dato lo stesso esito in due dei comuni vicini a Marigliano. In entrambi i casi si tratta della elezione a Primo Cittadino del Sindaco uscente.

A Brusciano Angelo Antonio Romano ha battuto Giuseppe Romano: 51,1% contro il 48,9%. Udc, Lista del Cuore e Lista del Popolo hanno sostenuto la candidatura del neoeletto Sindaco, affettuosamente conosciuto come "core 'e mamma". Tra lui e l'altro Romano, appoggiato da Popolo delle Libertà, Movimento per le Autonomie e Partito Socialista ci sono stati 221 voti di differenza, non troppi ma abbastanza da segnare il distacco.

I cittadini quindi hanno dato il loro consenso a chi li ha guidati prima di questa tornata elettorale. Durante le manifestazioni elettorali non erano mancate frecciatine e sottili rimandi dall'uno all'altro candidato, già all'inizio della campagna prima di avere gli esiti del primo turno si profilava un confronto tra i due, e così è stato. Alla fine tra il Sindaco uscente ed il neofita della politica, ha vinto il primo: i Bruscianesi hanno voluto che Angelo Antonio Romano ancora una volta indossasse la fascia tricolore.

Conferma per il Sindaco uscente anche a Somma Vesuviana, dove il cardiologo Raffaele Allocca si riconferma primo cittadino. Allocca, sostenuto dal Popolo delle Libertà e dalle liste civiche "Allocca per Somma" e "Progetto Somma Vesuviana", ha ottenuto al ballottaggio il 52,5% delle preferenze, cioè 9618 voti. Dall'altra parte Arturo Rianna, appoggiato da Udc, dal Partito Socialista e dalla lista civica "Arturo Rianna per Somma", che ha riportato il 47,48% dei consensi, pari a 8698 voti.

Poco meno di tre anni fa Allocca conquistava la poltrona di Primo Cittadino, ed anche allora la vittoria era stata raggiunta al secondo turno. Le sue sono state dimissioni molto controverse, motivate con la volontà di rompere il legame con uomini e partiti che formavano la ex maggioranza, additati e incolpati di aver danneggiato Somma Vesuviana. Allocca è ripartito da questo dato nella sua campagna elettorale, affermando di volere un rinnovamento della politica locale, e il suo messaggio è stato accolto in modo molto positivo.

Rianna invece dalla sua parte ha avuto anche una visione scettica di gran parte dei Sommesi sull'accordo con il Partito Democratico, che ha destato dubbi e valutazioni negative. Ai neoeletti, che in realtà sanno bene cosa li aspetta, vanno gli auguri di Buon lavoro da parte di marigliano.net.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM Service Mercedes Benz Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250