DALLE DONNE ALL'AMBIENTE: 8 MARZO DI EVENTI

Lucia Mautone

Una festa delle donna riccamente celebrata, a cominciare da Brusciano, dove alle ore 17.00 presso il Circolo Didattico "Dante Alighieri" la Pro Loco ha organizzato una manifestazione che riunisce il mondo della scuola e quello delle associazioni locali, con una dimostrazione di arti marziali per offrire strumenti di autodifesa. Oggi la violenza è un tema scottante di cui il panorama femminile è spesso vittima, e Brusciano presenta una occasione concreta di "sicurezza", utili appunto sia al pubblico femminile che ai ragazzi.

Sono previsti poi diversi eventi nella città di Giugliano in Campania, su temi che risultano molto scottanti presso l'opinione pubblica e che meritano attenzione ed informazione. Alle ore 17.30 presso lo chalet 5 stelle di Piazza Gramsci si terrà un dibattito sul tema "Moratoria sull'aborto: un nuovo attacco all'autodeterminazione femminile" , promosso dall'associazione femminile Spazio Aspasia e patrocinato dal Comune di Giugliano.

A moderare l'incontro sarà Tonia Limatola, ed interverranno Ombretta Argenzio, Dirigente Distretto Sanitario 58, Rosanna Scialò, docente e referente per le pari opportunità presso il circolo cittadino del Prc, Francesco Taglialatela, Sindaco di Giugliano e Francesco Saverio Iacolare, docente di Storia delle religioni.

Dopo l'incontro ci sarà una performance culturale curata da Lucio Michetti e dal collettivo teatrale " L'anima e il suo doppio", con letture da "Tormento, passione, amore - percorsi al femminile del secolo breve", a partire dalle ore 20.00.

Dalle donne all'ambiente, come tema dell'incontro che si terrà nella stessa giornata alle ore 17.30 presso L'Istituto Italiano di Studi Europei, in Corso Campano 134. Stavolta il titolo è "Diossina e metalli pesanti nell'area a nord di Napoli" ed è organizzato dall'IISE in collaborazione con Legambiente. L'evento comincerà con i saluti del Sindaco Francesco Taglialatela, a cui seguirà la proiezione del video "Inquinati" , curato da Pino Faiello. Interverranno poi Vincenzo Micillo, Responsabile della Sezione cittadina di Legambiente, Raffaele Del Giudice, Direttore generale di Legambiente Campania, lo psichiatra Gennaro Esposito delegato dell'associazione Assocampaniafelix, Antonio Marfella, oncologo tossicologo dell'Assise di Palazzo Marigliano, il colonnello Giampiero Angeli dell'Assise di Palazzo Marigliano. Inoltre ci sarà una testimonianza di Bruna Gambardella, una donna che vive sulla sua pelle le conseguenze di questa crisi ambientale, in quanto è intossicata dalla diossina.

Nella serata, a partire dalle 20.00 nell'Auditorium della scuola elementare di via Ripuaria, a Varcaturo, sul litorale di Giugliano. Si terrà uno spettacolo dal titolo " Leggere donna", curato da Daria D'Antonio, attrice della soap opera "Un posto al sole", promosso dall'Associazione culturale Progetto 2001.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore