MARIGLIANO : MUNICIPIO OCCUPATO

Lucia Mautone

19 febbraio ore 8.00: i dipendenti comunali hanno visto stravolta la propria giornata di lavoro, dato che stamattina un folto gruppo di cittadini ha occupato il Comune in cerca di chiarezza. A mobilitarsi sono i Mariglianesi in prima persona ed associazioni del territorio. Il “Picchio Verde” , associazione ambientalista con sede a San Vitaliano ma che opera in tutto il comprensorio partecipa alla protesta e la presidente Stefania Perrone afferma” Vogliamo la risoluzione totale dei nostri problemi, non si tratta solo di Boscofangone, già nel 1832 un decreto analizzava e regolamentava la situazione ambientale dei rifiuti napoletani”.

Un problema quindi che va avanti da quasi 200 anni, ed ancora non trova soluzione. Alcuni dei cittadini che manifestano sottolineano la necessità di svegliare la coscienza sociale di Marigliano, non vogliono soluzioni tampone ma una chiara e decisiva scelta di bonifica di un territorio che versa ormai in condizioni critiche.

Francesco Aliperti Bigliardo del Comitato della Difesa per la Salute dei Cittadini sottolinea “ il bisogno che i cittadini siano presenti, dobbiamo dare forza alla protesta. Quello che vogliamo sono risposte dal Sindaco e dall’Amministrazione Comunale, temiamo che i nostri consiglieri si siano trincerati dietro il silenzio”. E’ attivo quindi un presidio permanente all’interno della Casa Comunale: i cittadini adesso attendono risposte. Lucia Mautone

Discuti l'Argomento sul Blog

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



l'Oceano Superstore300x600
test 300x250
In Evidenza
test 300x250