15 FEBBRAIO: SPEGNIAMO LE CITTA' PER RISPARMIARE ENERGIA

Lucia Mautone

Quarta edizione dell'iniziativa "M'illumino di meno" promossa da Caterpillar, il programma di Radio2 che va in onda tutti i giorni dalle ore 18.00 alle ore 19.30 e con il patrocinio del Ministero dell'Ambiente e della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

L'obiettivo è dimostrare che si può attuare un concreto risparmio delle risorse energetiche e soprattutto ciascun individuo può farlo partendo dal proprio piccolo. Tutti sono invitati a spegnere le fonti di energia non indispensabili a partire dalle ore 18 della giornata del 15 febbraio. In questi quattro anni molti cittadini hanno aderito come singoli, associazioni, esercizi commerciali, scuole, luoghi di lavoro. Un piccolo gesto per dimostrare che realisticamente si può contribuire al risparmio delle risorse energetiche, trasmettendo in primis la cultura dell'evitare gli sprechi e di rispettare la potenzialità insita nell'energia, spesso sottovalutata nella nostra quotidianità. L'appello lanciato è stato accolto da circa 9929 utenti, provenienti da tutte le parti del globo, che all'atto della loro adesione all'iniziativa hanno lanciato anche una proposta per contribuire alla giornata del risparmio.

L'associazione Il Velo di Maya di Saviano ad esempio consiglia di "Non usare il riscaldamento almeno un giorno alla settimana, e di combattere il freddo con serate di ballo con gli amici", l'associazione Peter Pan Partenopeo di Nola lancia un'altra proposta "Una giornata senza radio nè tv per parlare con gli altri sempre piu'", e gli Scout Quelli dell'83 di Nola raccomandano "Non usiamo il computer e il telefonino per tutta la giornata del 15 e ritorniamo alla buona penna e al bel foglio bianco. . . da riempire. Inoltre ogni volta che usciamo da una stanza, ma questo anche tutto l'anno, seguiamo il buon consiglio delle nostre mamme e spegniamo la luce. Per tutti quelli che fanno palestra, invece, attacchiamo una dinamo agli attrezzi e produciamo elettricità!!!".

Questi sono solo alcuni dei commenti di chi ha aderisce a "M'illumino di meno", ed è possibile esprimere la propria partecipazione e adesione sul sito www.caterueb.rai.it.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore