Piano Casa Campania: le novità.

Vincenzo Bifulco

In questa settimana finalmente è stato approvato il Piano Casa anche in Campania.
Il suddetto Piano, nato con lo scopo di rilanciare l’edilizia, va in deroga agli strumenti urbanistici vigenti e rimarrà in vigore a tempo determinato.
 

Sinteticamente, il Testo approvato prevede:
- l’ampliamento fino al 20% della volumetria esistente degli edifici residenziali uni e bi familiari e, comunque, degli edifici di volumetria non superiore ai 1000 metri cubi e degli edifici residenziali composti da non più di due piani fuori terra;

- l’aumento entro il limite del 35% della volumetria esistente degli edifici residenziali per gli interventi di demolizione e ricostru¬zione all’interno della stessa unità immobiliare catastale e del¬le pertinenze esterne asservite al fabbricato. I lavori devono essere eseguiti con tecniche costruttive che garantiscano prestazioni energetico - ambientali e in conformità alle Norme tecniche per le costruzioni, che regolano l’attività edilizia in zona sismica;

- che i sottotetti realizzati entro l’entrata in vigore della legge possano essere recuperati ai sensi delle Leggi regionali 15/2000 e 19/2001;

- la riqualificazione delle zone urbane degradate, nelle aree con dimensione di lotto non superiore a 15.000 mq, attraver¬so interventi di sostituzione edilizia per immobili dismessi, a parità di volumetria esistente, anche con cambiamento di de¬stinazione d’uso, che prevedano la realizzazione di una quota non inferiore al 30% per l ‘edilizia sociale.

Restano fuori dall’applicazione della Legge gli immobili privi di accatastamento e quelli abusivi o realizzati in difformità del titolo abitativo, ricadenti all’interno delle aree a rischio idrogeologico e pericolosità geomorfologia elevata o molto elevata, così come quelli collocati nella zona “rossa” a rischio Vesuvio e gli edifici di valore storico, culturale e architettonico.
Infine, l’accertamento della sicurezza dell’edificio, da riportare nel fascicolo di fabbricato, è una condizione per la realizzazione degli interventi.


e.mail: vincenzo.bifulco@libero.it

Discuti l'Argomento sul Blog

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Napoli Club Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250