Cicciano, chiusi due forni abusivi

Redazione

CICCIANO - Durante un servizio predisposto per il contrasto ad illeciti in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro ed alla panificazione abusiva, i carabinieri della stazione di Nola insieme a personale dell’Asl Na/3 Sud hanno denunciato in stato di libertà una 43enne del luogo proprietaria di 2 forni non autorizzati siti nel piano interrato della sua abitazione.

Sul posto e’ stato riscontrato che il locale era privo dei requisiti minimi previsti e di qualsiasi titolo autorizzativo e che la titolare era priva di attestazione di corso di formazione professionale.

Sono state sequestrate la struttura, di circa 150 mq., le attrezzature per l’impasto e scaffalature in legno nonché 50 kg. di pane pronto per cottura e 50 kg. di farina.
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore