Marigliano, condono Ici, Icp e Tarsu degli ultimi 5 anni

Redazione

MARIGLIANO - L’Amministrazione comunale si è avvalsa della opportunità offerta dall’art. 13 della L. 289/2002, che consente ai Comuni di istituire un condono per i propri tributi, offrendo ai cittadini l’opportunità di sanare il mancato pagamento, totale o parziale, di ICI,TARSU e dell’imposta comunale sulla pubblicità degli ultimi 5 anni.

La Delibera di Giunta Comunale n. 42/2010, che approva il Regolamento per la definizione dei tributi locali, dovrà essere sottoposta all’approvazione del Consiglio Comunale. Il Sindaco, Antonio Sodano, pone l’accento sull’importanza di offrire ai Cittadini la possibilità di condono fiscale, che permetterà agli evasori delle imposte ICI, ICP e Tarsu di regolarizzare la loro posizione nei confronti del Comune, senza l’applicazione di sanzioni e interessi.

Afferma
il Sindaco: “I cittadini che coglieranno l’occasione del condono, nei termini previsti dal Regolamento, eviteranno l’incremento degli importi da pagare sulle tasse evase e beneficeranno della facoltà di un’ampia rateizzazione”. Con il condono si intende raggiungere l’ obiettivo di una maggiore equità fiscale. Solo se pagheranno tutti, dice l’Assessore alle Finanze, Francesco Esposito Alaia, sarà possibile ridurre la pressione fiscale sui cittadini”. Vito Lombardi

Discuti l'Argomento sul Blog

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore