Falcri-Confsal: borse di studio per i precari di Intesa Sanpaolo

Redazione

 

Proseguono con forza e determinazione le iniziative della FALCRI-Confsal CONTRO IL PRECARIATO.

In occasione del 60° anniversario di vita, la FALCRI INTESA SANPAOLO ha deciso di assegnare 3 borse di studio (una di € 1.000 e due di € 500) a favore dei colleghi in servizio con contratto a tempo determinato e di apprendistato professionalizzante presso Intesa Sanpaolo e Intesa Sanpaolo Group Service.

L’elaborato avrà per tema “come migliorare il CCNL di prossima scadenza sugli aspetti riguardanti la precarietà del lavoro”.

Una delle motivazioni che ha spinto il sindacato a percorrere questa interessante e meritoria iniziativa è la volontà di coinvolgere sempre più attivamente i giovani lavoratori alla vita sindacale con l’obiettivo di mantenere vivo un diritto fondamentale per la vita civile di un Paese.

Le modalità di partecipazione sono contenute nel Regolamento pubblicato sul sito della Falcri (www.falcri.it).

Gli assegnatari saranno premiati nel corso della cerimonia celebrativa del 60° anniversario della FALCRI Intesa Sanpaolo il prossimo 3 maggio 2010 nel Centro Congressi della Fondazione Cariplo in Via Romagnosi n. 8 a Milano, e saranno invitati alla Tavola Rotonda che si terrá il giorno successivo 4 maggio 2010 a Stresa, per presentare il proprio lavoro.

L'iniziativa rientra nell’articolata serie di progetti ed eventi che la FALCRI-Confsal ha in atto per il 2010 con l'intento di far partecipare sempre più attivamente i “Giovani Lavoratori” alla vita sindacale, appropriandosi così di un diritto-opportunitá che deve restare appannaggio delle Lavoratrici e dei Lavoratori ed, anzi, crescere sempre più.
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore