Marigliano, Processione di Gesù morto con polemica

Redazione

MARIGLIANO - La Chiesa dedica la giornata del Venerdì Santo alla passione e morte di Gesù; e la solenne processione chiude la giornata.
Tanti fedeli di Marigliano hanno dato dimostrazione, con la loro partecipazione, di celebrare con intensità e con immensa fede questo evento così importante.

Gesù morto e la Madonna Addolorata, portati a spalla, hanno attraversato tutte le strade della città, in non poche difficoltà, tra il traffico e le auto parcheggiate. Tanto da far gridare ad alcuni cittadini invettive contro i vigili. Alle ore 21,30 rientro in Chiesa.

Il parroco dopo le preghiere di rito, ha ricordato nella breve omelia il dolore di Cristo morto sulla croce per salvare tutta l'umanità.
Ha concluso ringraziando calorosamente i carabinieri di Marigliano e il loro comandante Raffaele Di Donato per l'eccellentissimo servizio d'ordine prestato, che ha permesso la buona riuscita della processione.

Ha sottolineato poi con rammarico, non l'assenza, la poca attenzione che le nostre Istituzioni  stanno dando già da un bel po' ad un evento così importante.

Assenti tutti i rappresentanti politici e, come abbiamo già detto, assenti i vigili. Oramai non se ne può più. Va bene Marigliano ridotto a un cantiere da quasi un anno, ma è mai possibile fare la processione di Gesù morto nel traffico e tra le auto parcheggiate una sull’altra nel centro della città senza la presenza di un solo vigile?

Va bene, si lamentano la mancanza di fondi, la mancanza di personale, insomma le solite abusate scuse.  Ma allora cosa è cambiato rispetto alla passata Amministrazione? Nulla. Parole tante, ma fatti niente. Che fine ha fatto la politica del fare?

Il Parroco ha , inoltre, constatato che qualche altra parrocchia ha celebrato contemporaneamente la processione e  questa cosa sarà riportata a chi di competenza.  Infine, nell'invitare tutti alla veglia pasquale che si terrà oggi sabato 3 aprile con inizio alle ore 22:30, ha salutato e ringraziato tutti i fedeli per la loro partecipazione.

Pasquale Vivolo

Discuti l'Argomento sul Blog

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore