Rifiuti, Marigliano, a breve finirà l'emergenza

Redazione

Da alcuni giorni si rilevano evidenti disagi nel servizio di raccolta dei rifiuti. E’, pertanto dovere dell’Amministrazione Comunale comunicare che la ragione del disservizio è dovuta alla revoca del servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti alla Ditta SA.BA, a seguito del provvedimento interdittivo del Prefetto di Napoli.

La revoca è stata un atto dovuto, in ottemperanza a quanto prescritto dal Protocollo di Legalità sottoscritto con la Prefettura di Napoli. La situazione creatasi, cui si è aggiunto il ritardo nel conferimento dei rifiuti in discarica per lo sciopero degli addetti, ha determinato il formarsi delle cosiddette “code” nella raccolta, che interessano varie zone del territorio e che saranno smaltite in tempi rapidissimi.

 In costante collegamento con la Prefettura, si stanno adottando tutti i provvedimenti che possano garantire il prioritario rispetto della legalità e la continuità di un servizio pubblico fondamentale come la raccolta dei rifiuti.

Giovedì 18 marzo 2010, sarà, infatti, espletata la gara per l’affidamento del servizio per i prossimi quattro mesi. Nelle more si procederà ad avviare l’iter per l’indizione della gara europea. Si invitano i cittadini, malgrado il disagio, a continuare il corretto sversamento dei rifiuti e la differenziazione degli stessi.
Comunicato Casa Comunale

Discuti l'Argomento sul Blog

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore