Nola, tenta di estorcere 150 euro al cognato. Arrestato.

Redazione

Nola – In località Piazzolla di Nola i carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto per tentata estorsione Michele Liberti, 40enne, di Nola. L’uomo si è presentato nel primo pomeriggio nell’abitazione del cognato, un 40enne di Piazzolla di Nola, dove con minacce e danneggiamento delle suppellettili ha preteso la somma contante di 150 euro al fine di acquistare stupefacente.

 Immediatamente sul posto sono intervenuti i militari dell’arma che prontamente lo hanno bloccato, impedendo che l’azione delittuosa fosse portata ad ulteriori conseguenze. L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore