Portici Borbonica

Redazione

 Parte domenica 20 Dicembre l’iniziativa “Portici Borbonica, passeggiata tra i luoghi storici della città” organizzata dall’assessorato al Turismo del Comune di Portici in collaborazione con l’agenzia Idraincoming Tour e Culture. L’iniziativa che si ripeterà anche Domenica 27, è stata inserita all’interno del calendario di attività natalizie del Comune, e punta alla comunicazione dei siti storico culturali della città ai visitatori e turisti durante il periodo festivo.

L’evento turistico, proposto a un pubblico extraterritoriale, attraverso una fitta comunicazione con le associazioni, i Cral e le strutture alberghiere, ha messo a disposizione dei primi 50 prenotanti per giornata, la possibilità di scoprire le bellezze architettoniche della città, utilizzando come filo conduttore la tematica borbonica. L’itinerario di visita che avrà inizio alle 9:00 del mattino e che terminerà alle 14:00, condurrà i turisti a scoprire l’identità storica legata al periodo borbonico della città di Portici.

Verranno visitati tra il 20 e il 27, ogni giornata con un itinerario volutamente differenziato, il Palazzo Reale con l’elegante e di recente apertura Herculanense Museum, La Cappella Reale, il Museo Ferroviario di Pietrarsa e Villa Savonarola, legati tra di loro dal racconto di aneddoti, storie, leggende sulla società borbonica e la vita di Reali e nobili, durante le loro villeggiature sul rigoglioso territorio vesuviano.

Un’iniziativa promossa dall’Assessore al Turismo e Vice Sindaco di Portici Raffaele Cuorvo, che punta attraverso il suo operato a promuove più fortemente il turismo culturale per la città, puntando proprio nel periodo Natalizio ad accogliere, tramite l’iniziativa, un crescente numero di visitatori dei siti storico culturali.

Sostiene la titolare della Idraincoming Tour e Culture Giovanna Oliviero che : “è questa un’iniziativa molto importante per la promozione del territorio della città di Portici e in generale dell’area Vesuviana, abbiamo avuto un ottimo riscontro anche da partecipanti provenienti da altre Regioni, che approfittando della visita gratuità, pernotteranno sul territorio e potranno beneficiare delle altre bellezze che contraddistinguono l’area turistica”.

L’iniziativa è stata possibile grazie anche ai diversi attori che hanno collaborato affinchè tutto fosse realizzabile, si ringraziano infatti Il Preside della Facoltà Agraria Paolo Masi per l’apertura straordinaria del Palazzo Reale, L’Architetto Tommaso Russo per l’apertura dell’ Herculanense Museum, il Direttore del Museo Ferroviario di Pietrarsa Salvatore Caracoglia ( inserire qui l’apertura straordinaria del Museo, con biglietto a pagamento di € 5,00 per i visitatori che non sono tra i 50 prenotanti) , Don Michele della Cappella Reale, e la società di trasporti Beducci Bus e il catering la Conchiglia per aver gentilmente collaborato con i propri servizi.

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore