Basket Telese Terme - Eco.Fiusis Marigliano : 75 - 82

Redazione

Basket Telese: Mirotto 25, Iorio 15, Melone, Del Basso 4, Mussini 15, Bugno 8, Castellano n.e., Covino, Mainolfi 2, Valentino 6 All. De Martino

SBM: Jonikas 14, Perrone n.e., Catapano 13, Barrella n.e., Barba 16, Marino 3, Garofalo 9, Cerciello n.e., De Feo , Perez 27 All. Valentinetti


Telese - L'Eco.Fiusis Marigliano stacca il pass per la poule qualificazione del campionato di serie C2 regionale. Lo fa in quel di Telese,campo storicamente amico ai colori mariglianesi,basti ricordare l'impresa occorsa da Napolitano e compagni lo scorso anno.Le coccinelle infatti,superarono gli avversari telesini dopo ben quattro supplementari.Anche quest'anno la gara è stata piacevole e ricca di spunti emozionanti.Valentinetti mette in campo dall'inizio l'ex beniamino Stefano Barba,mentre il neo-coach De Martino è costretto a fare a meno del "reintegrato" Forray,causa infortunio.Partono forte i padroni di casa e dopo due minuti di gioco sono già avanti di 6 lunghezze,12-6,grazie a Iorio micidiale dalla lunga distanza.

Coach Valentinetti chiama la prima sospensione della gara,dalla quale i suoi escono con un altro spirito.L'asse Marino-Barba funziona e a fine quarto si sveglia anche Perez che inizia a perforare la retina avversaria,una sua tripla chiude la prima frazione di gara con i viaggianti avanti 22-21.L'argentino numero venti è letteralmente un 'arma bianca e la sua verve stenta a placarsi anche ad inizio di secondo quarto.In cinque minuti l'Eco.Fiusis fa segnare un parziale spaventoso (20-5),oltre Perez protagonisti anche Jonikas e Garofalo.

La frazione si chiude cosi sul risultato di 50 - 36 per gli ospiti.Nel terzo periodo si rivede il Telese,a tirare le redini sono Mirotto e Bugno complice anche un netto calo fisico dei verdi.Sterile in attacco e distratto in difesa.Il Marigliano è stremato e i sanniti riescono a recuperare la gara.I viaggianti conducono ora 60-53.Solo dieci punti per Barba e compagni contro i 17 messi a segno dal Telese.L'ultima frazione vive di episodi.Brutto l'inizio,la confusione regna sovrana ma il Telese è capace ancora di recuperare portandosi fino al meno tre,59-62.

Poi arriva l'episodio che stravolge tutto.Quando ormai si pensava ad un finale punto a punto,Valentino commette un fallo antisportivo.Catapano fa due su due dando ossigeno nuovo all'Eco.Fiusis,59 - 66.Poi Michele Marino decide di far vedere a tutti cosa significhi giocare a pallacanestro,prima in penetrazione solitaria e dopo con una serie di illuminanti assist per i suoi compagni.Il Marigliano si trova ora a guidare l'incontro con un margine di otto lunghezze 68 - 76 e 43 secondi ancora da giocare.Il Telese incassa il colpo e cade senza rimedio.Punteggio finale 75 - 82 .

Sorridente a fine gara la dirigenza mariglianese che commenta cosi la gara : "Nelle ultime tre giornate è emerso il carattere della squadra" ci dice Francesco Pulcrano che poi continua - "Abbiamo evitato la poule retrocessione,è necessario arrivare ai play-off in maniera convincente per acquisire la consapevolezza giusta di potersi giocare la promozione alla pari di tutte le altre concorrenti". Molto più conciso il commento di Antonio Matrisciano che ci rilascia soltanto una battuta : " Questo è soltanto l'inizio".


Antonio Toscano

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250