Comprensorio Mariglianese – Real Volla 2 – 0

Redazione

Compr. Mariglianese: Piccolo 7, Capasso 6,5, Sepe 7, Parisi 6 (24’st. Allocca 6), Palmieri 6, Mastromarino 6,5, Marino V. 7 (40’st. Delle Cave sv.), Siciliano 7, Punzo 7,5, Vitale E. 6, Marino G. 6,5 (30’st. Nocerino sv.).

Real Volla: Bianco 6, Guida 5, Vitale G. 6, Paesano 6, Borriello M. 5,5, D’Ambrosio 5,5 (20’st. Rivitti 5,5), Prisco 6, Pozone 5,5, Musto 6, Cucozza 5,5 (32’st. Borriello C. sv.), Rivitti A. 6 (9’st. Vaccamaiello 5,5). - ARBITRO: Sig. Giangreco di Salerno 5,5 - RETI: 7’ Sepe, 58’ Marino G. - NOTE: Terreno in buone condizioni, spettatori 150 ca. Ammoniti: Parisi, Piccolo (M), Borriello M., Vaccamaiello (V).

San Vitaliano. Il Comprensorio Mariglianese frena la rincorsa del Real Volla e si rilancia nei piani alti della classifica prendendo forse l’ultimo treno per rimanere in scia alla capolista. I padroni di casa sentono quindi l’importanza del match e partono subito a razzo, trovando il vantaggio con un gran tiro di Sepe che dal limite trova il sette del palo lungo. Il Real Volla ci mette un po’ a riprendersi, ma alla mezz’ora si rende pericolosissima in tre occasioni ravvicinate, con una serie di batti e ribatti in mischia da calcio d’angolo.

 Borriello viene prima fermato dal palo, poi da Siciliano che si immola sulla linea. Angolo seguente, è Piccolo a volare sotto la traversa a negare la gioia della segnatura a D’Ambrosio. Quello degli ospiti è solo un break, nella ripresa i padroni di casa partono come nella prima frazione, e raddoppiano con Marino G., altro splendido goal, sempre dal limite, sempre all’incrocio del secondo palo. Pochi minuti e padroni di casa ancora vicini al goal con Punzo che, al termine di una splendida azione corale, costringe Bianco a rifugiarsi in angolo.

Gli ospiti tentano di reagire, ma le conclusioni più insidiose vengono ancora da calcio d’angolo. Sul primo si esalta Piccolo, che con un balzo felino sventa la conclusione ravvicinatissima di Prisco, mentre sulla ribattuta Musto è oltre la linea di fuorigioco. Nel finale, ancora angolo, ma Prisco è troppo precipitoso calciando alto da posizione molto favorevole. Il risultato non cambia, vittoria meritata per la formazione mariglianese.
Carlo D’Auria
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM G. Menichini
test 300x250
In Evidenza
test 300x250