Brillante Roma - Caffè Toraldo 2-1 sospesa al 7’ st

Redazione

BRILLANTE ROMA: Galati, Bordignon, Fiore, Richartz, Schacker, Costi, Everton, Loiodice, Albano, Goldoni, Noschese Allenatore: Roberto Matranga

CAFFÈ TORALDO: Cavanhi, Russo, Unfer, Gigliofiorito, Caviglia, Tozza, Costa, Maggio, Manzalli, Laurenza, Battistone
Allenatore: Ivan Oranges

Arbitri: De Falco di Catanzaro e Stampacchia di Modena
Marcatori: 4’ e 14’ pt Goldoni, 3’ st Caviglia

Era ancora tutto in gioco quando al settimo del secondo tempo verificata la situazione ormai impossibile nel poter portare avanti fino alla fine la partita la coppia arbitrale ha deciso per la sospensione della gara. Il “PalaMillevoi” del Divino Amore infatti era invaso da una forte condensa dovuta alla incerta situazione atmosferica che ha reso praticamente inutilizzabile il parquet dell’impianto e la gara tra Brillante Roma e Caffè Toraldo si è dovuta fermare.

 Il risultato era di 2-1 in favore dei capitolini che grazie alla doppietta del solito Thiago Goldoni erano riusciti a chiudere così il primo tempo già tra mille difficoltà con i giocatori che spesso si rifugiavano nel fallo laterale per non incappare in brutti scivoloni e far cercare di pulire alcune zone davvero impraticabili. Poi si è tornati in campo ed è stato l’argentino Caviglia con una botta delle sue ad accorciare il risultato ma pochi minuti dopo la situazione è diventata insostenibile e c’è stato il triplice fischio finale che ha decretato la fine anticipata della gara.

 Caso curioso vuole che proprio due anni fa successe la stessa cosa tra l’allora Levinsson Roma ed il Marcianise, la gara però si svolse al palazzetto dell’Acquacetosa a Roma, dopo che la squadra di Terra di Lavoro era in vantaggio per 1-0 delle infiltrazioni d’acqua dovute ad un forte acquazzone resero impossibile giocare e ci fu la sospensione della gara. Il post partita fu infuocato e lasciò strascichi legali perché in primo appello venne data vittoria a tavolino al Marcianise e poi il contro ricorso della Brillante fece assegnare la ripetizione della gara che fu vinta dai romani sul campo.

Ora bisognerà attendere e innanzitutto capire cosa intenderà fare il giudice sportivo mercoledì prossimo in base al referto stilato dagli arbitri e poi la società del Caffè Toraldo sicuramente si muoverà di conseguenza.
Domenico Birnardo addetto stampa Caffè Toraldo
Nella foto Inazio Caviglia

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ambiente300x600-2
test 300x250
In Evidenza
test 300x250