Marigliano, Corso Umberto 1°: sequestrato il cantiere.

Redazione

MARIGLIANO - Sono fermi i lavori per la messa a punto del basolato in pieno centro cittadino. Per ben due volte, la prima volta tre giorni fa, si sono presentanti in cantiere, con l'Ispettorato del Lavoro servizio di prevenzione dell'ASL NA4,, con sede ad Acerra , i carabinieri del Gruppo di Castello di Cisterna.

 

 

 

 

Le voci che si susseguono sono tante, chi parla di violazioni delle norme di sicurezza, chi di operai che lavoravano in nero. Le bocche degli adetti che abbiamo interpellati, comunque, rimangono cucite.

 

 

 

Poche le certezze : Il cantiere è sotto sequestro e fermo; sono stati richiesti gli atti dai carabinieri all’Ufficio Tecnico per la verifica del piano sicurezza;  la ditta che sta effettuando i lavori dovrà presentare entro martedì dei documenti ai fini dell'assolvimento degli obblighi di legge per l'esecuzione dei lavori.

 

 

 

 

I carabinieri sono tornati anche ieri mattina in Comune ed hanno prelevato altri documenti. Sono in corso ulteriori accertamenti.


 

Discuti l'Argomento sul Blog

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Fratelli Pentella
test 300x250
In Evidenza
test 300x250