Nola, sabotaggio alle linee telefoniche

Redazione

NOLA. Sabotaggio alle linee telefoniche a Nola. La zona colpita è stata via Anfiteatro Laterizio. Senza telefono sono rimasti gli uffici e le utenze cittadine. D’assalto i centralini della Telecom. Inizialmente si pensava che si trattasse di un banale guasto alle linee. La zona è rimasta completamente isolata. Indagini accurate, invece, hanno permesso di accertare che a determinare l’improvviso stop telefonico è stato un sabotaggio lungo la rete. Sono, infatti, stati tagliati due grossi cavi telefonici.

 Alcune persone del posto hanno riferito di aver visto due persone che tranciavano i fili con delle tenaglie. Immediato l’intervento della Telecom che ha provveduto ad inviare dei tecnici sul posto per cercare di ripristinare il servizio nel più breve tempo possibile . Nel frattempo la Telecom ha presentato anche una denuncia. Si cerca di fare chiarezza sulla vicenda per risalire agli autori di questo atto la cui matrice rimane misteriosa.

 Chi e perché ha tranciato i cavi? Secondo gli inquirenti si tratta di persone esperte del settore che sapevano bene quali cavi intendevano tagliare. Accanto, infatti, ai fili tagliati ci sono anche quelli dell'energia elettrica. I due, le cui generalità restano tuttora ignote, hanno, invece, raggirato il pericolo proprio perché sapevano irischi in cui incorrevano. Intanto scatta la protesta dei commercianti del posto e dei titolari degli uffici.

 "Chiediamo che si svolgono delle regolari indagini. Abbiamo delle attività -dicono i commercianti- e non ci sentiamo affatto sicuri". Stessa denuncia anche da parte dei dirigenti degli uffici della zona:"Abbiamo avuto dei disagi enormi. Lavoriamo con internet e i nostri server non erano funzionanti. Alcuni clienti hanno anche minacciato di interrompere il rapporto di lavoro con noi". L'ipotesi che prende sempre più piede è che si volesse colpire qualche azienda in particolare, soprattutto quelle di software da parte della concorrenza sleale. Intanto, però, si indaga anche nel settore dei subappalti che lavorano su commissione. 

M.S.C.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



MM_Mariano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250