L’ECO.FIUSIS MARIGLIANO AFFONDA LA NAVALE MADDALONI

Redazione

Marigliano L’Eco.Fiusis vince la sfida contro la Navale Maddaloni e vola in testa alla classifica di poule promozione, nonostante un partita in meno.Vittoria che oltre ai punti,da molto morale alla squadra mariglianese,visto che i rivali casertani, non erano proprio estranei alle imprese, vedi quella in terra d’ Amalfi contro la Sal De Riso.

La partita nel suo svolgersi è stata molto equilibrata per una frazione ,poi quando coach Tufano ha ridisegnato la sua difesa spostandola definitivamente a zona, per gli avversari non c’è stato nulla da fare.Coach Salanti schiera per la prima palla a due, un quintetto molto fisico composto da Corbo,Pascarella,Vinciguerra,Servidei e Borrisov,l’Eco.Fiusis risponde con il suo quintetto tipo formato da Morgillo,Napolitano,Serpico,Marino e Barrella. Proprio il giovane Barrella dopo appena un minuto di gioco è costretto a lasciare il campo per due falli.Dall’altro lato Corbo si dimostra subito vivace da 3 con un bel tiro.
 
Dopo i primi 6 minuti di totale equilibrio con le difese non molto strette,il Marigliano  riesce nel primo piccolo allungo grazie a Napolitano che decide per un sera di farsi sentire molto di più sotto le plance che dalla linea dei 6.25.Ma il capitano non dimentica  le sue origini e sulla sirena di prima frazione mette a segno una bella tripla che fissa il punteggio sul 24 – 15.La seconda frazione di gioco si apre con Napolitano dalla lunetta conseguenza di un fallo tecnico fischiato a Della Peruta. Serpico servito benissimo da Marino mette a segno ancora una tripla .La Navale cerca  di accorciare le distanze ma la nuova disposizione a zona della difesa mariglianese rende il tutto molto difficile.Il punteggio di 30 – 17 resta fisso per oltre 4 minuti,è D’Albenzio a sbloccare il risultato ed ancora Pascarella a dare una scossa alla partita portando i suoi a – 7.La Marca e Morgillo riportano l’Eco.Fiusis a più undici. A fine quarto coach Tufano da spazio a Ruocco che rientra in campo dopo oltre 4 mesi di assenza.La seconda frazione si chiude sul punteggio di 37 – 27.Al rientro in campo ,coach Salanti ripropone Borrisov ,ma anche lui nulla può contro il muro difensivo mariglianese,dopo una fase in cui i padroni di casa non sfruttano al meglio i tiri dalla lunetta sbagliandone oltre il 60%,il Maddaloni mette a segno un piccolo parziale grazie alle triple di Corbo e D’Albenzio, riportandosi sul meno dieci, 47 – 37.
 
L’impressione che tutti hanno è quella che, l’Eco.Fiusis non riesca a chiudere definitivamente la partita.Napolitano smentisce subito il pubblico di casa con una tripla ,e dopo un fallo tecnico chiamato alla panchina del Maddaloni e un antisportivo al capitano mariglianese,la frazione si chiude sul punteggio di 52 – 40.L’ultimo e decisivo quarto, vede l’ingresso di Calabria al posto di Marino.Il play risponde subito presente, segnando una tripla importantissima.Fiorgentile allunga il punteggio fino al 60 – 42.I viaggianti non riescono più ad essere pericolosi ,sbagliando anche i più semplici dei passaggi e così la sfida si chiude sul punteggio di 67 – 47.
 
E’ raggiante e molto soddisfatto coach Tufano a fine gara : “ Ottima prestazione difensiva la nostra zona, e' stata decisiva ai fini del risultato, anche se abbiamo concesso troppi rimbalzi in attacco. C'e' stata un ottima gestione dei tiri , abbiamo preso buoni tiri da fuori e siamo stati lucidi a dare la palla dentro quando c'era bisogno.Ottimo il rientro di Ruocco che ci potra' dare un grossa mano in questa seconda parte del campionato e  vorrei sottolineare la buona prova di Calabria , un ragazzo serio e che lavora senza lamentarsi mai , e' entrato in campo quando la partita ancora non era decisa e ha giocato veramente bene.
Ora ci attendono due trasferte, che come sempre affronteremo con grinta e umilta'.”
 
 
Addetto Stampa Eco.Fiusis Marigliano
Antonio Toscano
 
 Eco.Fiusis Marigliano – Navale Maddaloni : 67 – 47 ,(24 – 15);(37 -27);(52 – 40).
 
Eco.Fiusis Marigliano: La Marca 2,Perrone 6,Calabria 6,Barrella 3,Napolitano 16,Fiorgentile 6,Marino 5,Morgillo 7,Serpico 14,Ruocco 2.All.Tufano
 
Navale Maddaloni :Pascarella 7,Vinciguerra 10,D’Albenzio 13,D’Angelo n.e.,Della Peruta 2,Servidei,Mozzillo 2,Borrisov 3,Corbo 6,Sasso 4. All.Salanti
 
Arbitri: Zaccheo e Spagnulo
 
Fallo tecnico alla panchina del Maddaloni,Fallo Antisportivo a Napolitano.
Espulso Della Peruta
 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ambiente300x600-2
test 300x250
In Evidenza
test 300x250