POLITICA E GIUSTIZIA, METODI A CONFRONTO

Redazione

NAPOLI - Una riforma della giustizia che garantisca un nuovo, corretto rapporto tra diritti dei cittadini e prerogative della magistratura, è il banco di prova del nuovo moderatismo politico, ispirato alla tradizione cattolico democratica ed a quella liberale, che anima gli sforzi riformisti della maggioranza di governo.

Una prospettiva che sarà dibattuta a Napoli (5 dicembre, h. 17.00, Tiberio Palace Hotel in via Galileo Ferraris 159) al convegno "Politica e Giustizia, metodi a confronto", organizzato dal presidente della Commissione Giuridica dell'Europarlamento, on. Giuseppe Gargani.

Con lui discuteranno il vicepresidente dei senatori del Popolo della Libertà Gaetano Quagliariello, il presidente del Consiglio nazionale delle Camere Penali Michele Cerabona ed i giuristi Umberto Apice e Guglielmo Scarlato.

Moderatore del dibattito sarà il direttore di Panorama Maurizio Belpietro. "L'attuale classe dirigente politica deve esaltare i valori della grande tradizione garantista e riconfermare il primato della politica - ha detto l'On. Gargani - per ottenere il rispetto dell'autorità della legge".

Vincenzo Caprio

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM Service Mercedes Benz Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250