SPORT AL COLLANA

Redazione

NAPOLI - Domenica 12 ottobre si è svolto presso lo stadio Collana, Napoli, un evento sportivo organizzato dalla palestra Body and Soul, affiliata alla FISPIN (Federazione Italiana Spinning), da Lello Bevivino e Romeo Fucci. L'iniziativa è stata appoggiata dall'assessore allo sport del Comune di Napoli, Alfredo Ponticelli, dal presidente della V municipalità, Mario Coppeto, dall'assessore allo sport municipale, Giuseppe Crosio, ed dal consigliere Antonio Culiers.

L'evento di carattere sportivo ha lo scopo di divulgare nei quartieri collinari di Napoli, nei quali non esistono vere piste ciclabili, una delle più recenti discipline sportive, lo Spinning, che insieme ad altri sport, come il Life Pump e la Macumba Fitness, può essere praticato da persone di tutte le fasce d'età. La manifestazione è stata una dimostrazione pratica di una lezione di spinning, ossia lezioni di gruppo su delle cyclette, a tempo di musica, coadiuvato da istruttori federali di alta professionalità, con la partecipazione di oltre 300 persone.

Lo Spinning è un'attività aerobica-anaerobica di gruppo che si pratica su biciclette fisse. Si svolge a varie velocità di pedalata, in genere con l'ausilio di un sottofondo musicale appropriato che accompagni il ritmo. Essendo uno sport non competitivo è adatto a tutte le fasce d'età e allo stesso tempo favorisce l'integrità fisica e l'aggregazione sociale. La prima lezione di spinning long ride è stata tenuta da E. De Maria, N. Sarantaro, A. Salvati.

Il secondo long ride lo hanno curato F. Malatesta, A. Rotino e E. Maietta. Durante l'importante evento, che ha ottenuto una massiccia partecipazione di sportivi proveniente da diverse zone, sono state pubblicizzate anche altre due discipline sportive: Life Pump, svolto da Marco Quintale, e macumba fitness, spiegata da Tiziana Ortoli. Il Life Pump è un allenamento costruito attraverso esercizi che, messi insieme a coreografie abbastanza semplici, formano una lezione di gruppo efficace per tutti, durante la quale un istruttore guida i partecipanti, detta i tempi e mantiene alta la motivazione.

la Macumba Fitness, la quale è disciplina tra il fitness ed il divertimento miscelato con il travolgente ritmo della musica latino americana. Aiuta a bruciare calorie, a tonificare i muscoli delle gambe, addominali, glutei e aumenta la resistenza fisica grazie al training cardiovascolare. "Si è trattata di una manifestazione sportiva di notevole importanza" - affermano congiuntamente Giuseppe Crosio e Antonio Culiers - "che ha visto una rilevante partecipazione. È importante divulgare la cultura dello sport. Nel territorio collinare mancano piste ciclabile e riteniamo opportuno che le strutture sportive presenti sul territorio, coordinate nella giusta maniera, possano essere utilizzate per la pratica di diverse discipline. Lo sport deve essere visto come fattore importante per la forma fisica" - concludono i due esponenti della V municipalità di Napoli - "e per la sana aggregazione sociale".

Marco Altore

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore