LETTERA DI UNA BAMBINA NON ANCORA NATA

Redazione

Sto per nascere, anche se non ho capito tanto bene cosa significa nascere.. Ma poi, perchè mai dovrei nascere? Sto così bene qui! Forse perchè starò in un posto più bello, più comodo e più sicuro di questo. Allora si che voglio nascere! Sarà sicuramente così, altrimenti perchè mai dovrei uscire fuori di qui?Non sto più nella pelle...

Intanto scrivo questa letterina a mamma e papà così, tanto per passare un pò di tempo, perchè so che tanto quello che scrivo, quello che vorrei, c'è già! Sono tano felice e non vedo l'ora di vedere mammina e papino e di fare tanti giochi felici...

Cara Mamma, caro Papà, vi scrivo per dirvi che sono tanto felice di nascere perchè non vedo l'ora di vedervi per la prima volta. Penso tante cose belle della vita, ho tanti pensieri e tante cosine belle da fare con voi. Ho tante,tante cose da dirvi e molte, moltissime ve ne dirò. Vorrei vivere in un posto bellissimo, pulito e con tanto verde dove poter correre e giocare. Vorrei vivere in un posto sicuro, dove le persone sono buone e dove il cielo è sempre azzurro.

Vorrei crescere tranquilla in un luogo civile, dove le persone che decidono le cose da fare le fanno pensando al mio bene e alla mia felicità. Vorrei vivere in posto dove non esistono cose brutte nascoste sotto il mio giardino perchè avrei tanta,tanta paura. Vorrei vivere in un posto in cui le cose brutte, puzzolenti e cattive non stiano vicino a me, ma lontano, tanto lontano,lontano da me e dai miei amichetti dolci.

Vorrei che le persone non fossero cattive e che pensassero alla mia fragile vita come loro pensano alla fragile vita dei loro bambini. Vorrei che le persone non facessero cose brutte solo peri soldi perchè dal posto in cui vengo io i soldi non ci sono e si vive così bene, e nel posto dove alla fine andranno queste persone cattive i soldi non gli serviranno molto assai.

Vorrei che chi decide dove buttare queste cose brutte, decidesse in coscienza, pensando a me e non ai soldi e ai piaceri da fare ai loro amichetti grandi e cattivi. Una manina che si aggrappa. Foto Vincenzo Di Nuzzo Vorrei che non ci fossero camini che buttano fuori quel fumo cattivo che tanto male mi fa. Vorrei bere latte buono e acqua pura e mangiare frutta dolce e saporita. Vorrei che non ci fossero i grandi che dicono le bugie, ma solo verità, così possiamo aiutare tante persone che quelle verità non le conoscono.

Vorrei che il posto in cui nascerò fosse bello e puro come i miei occhi, perchè i miei occhi non conoscono le cose brutte e non le vogliono vedere. Vorrei che a mamma e papà non accadessero cose brutte per colpa delle cose bruttissime nascoste per fare soldi dai grandi cattivi, perchè io ho solo mamma e papà. Queste sono le cose che vorrei e so che le avrò, so che ci sono, perchè fuori il mondo è così bello e buono, e so che non potrebbe essere diversamente, altrimenti perche mai dovrei uscire fuori? E' per questo che sto per nascere, vero?

Sergio Sedia X MICHELLE sedia

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore