AGEVOLAZIONI PER AGRITURISMI E ALLE AZIENDE COLPITE DA CALAMITÀ

Redazione

13 Giugno 2008: a conclusione di una seduta ordinaria, a carattere tecnico, segnata anche dalla presenza dei dirigenti dell'area Agricoltura e Attività Produttive della Campania, l'Ottava Commissione Consiliare Permanente Regionale, presieduta da Sebastiano Sorrentino (PD), ha licenziato due provvedimenti, destinati ad approdare, in un prossimo futuro, in aula per la definitiva approvazione da parte del Consiglio Regionale della Campania.

Si tratta di due proposte di legge, con relatori i consiglieri Antonio Scala (Sinistra Democratica) e Mario Ascierto Della Ratta (Alleanza Nazionale).La prima sulla disciplina per l'attività di agriturismo, la seconda su interventi di sostegno contro le avverse condizioni atmosferiche e le calamità naturali in agricoltura.

In ordine al primo provvedimento, si può dire che si mira, infatti, ad apportare modifiche normative ad un vecchio testo, risalente al 1984, con l'adeguamento a più recenti discipline in materia di tutela del consumatore e di sicurezza alimentare. L'operazione è preliminare all'impiego di nuovi fondi stanziati dalla Comunità Europea, ora a disposizione della Regione Campania.

Con l'intervento normativo, gli imprenditori agricoli avranno un nuovo ruolo, che consentirà loro di perseguire azioni finalizzate alla tutela dell'ambiente, alla valorizzazione dei prodotti tipici e all'accrescimento dei redditi. L'operazione avviata tiene conto delle recenti tendenze dell'italiano medio, sempre più incline, a recarsi, soprattutto nei fine settimana, anche con la famiglia, in località rurali, al fine di godere dei benefici della frequentazione di ambienti dalle migliori condizioni di vita e di gustare piatti tipici di qualità a pranzo o a cene.

In ordine al secondo provvedimento, si può, invece, dire che gli interventi di sostegno contro le avverse condizioni atmosferiche e le calamità naturali in agricoltura sono finalizzate non ad incrementare gli introiti delle aziende di volta in volta colpite, ma a limitare i danni per evitare tracolli delle medesime.
CONSIGLIO REGIONALE DELLA CAMPANIA
Napoli, 13 giugno 2008
VIII Commissione Consiliare
Presidente Sebastiano Sorrentino

Discuti l'Argomento sul Blog

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore