SORRENTINO: INTERROGAZIONE SULL'AGRIMONDA

Redazione

Si riparla di bonifica dell’Agrimonda, ad oltre un decennio di distanza dallo spaventoso incendio che distrusse l’azienda di fitofarmaci con sede a Mariglianella nel Napoletano. Il Presidente della Commissione Regionale Permanente Agricoltura, Caccia, Pesca, Fondi Statali e Comunitari, Sebastiano Sorrentino (Pd), ha, infatti, presentato un’interrogazione a risposta immediata a question time, indirizzata all’Assessore all’Ambiente e alla Difesa del Suolo della Regione Campania Walter Ganapini, nonché, per conoscenza, al Presidente della Giunta Regionale della Campania Antonio Bassolino.

L’atto è stato presentato il 5 giugno al Consiglio Regionale. Premesso che, a tredici anni di distanza dal rogo della rivendita di prodotti fitofarmaci e chimici per l’agricoltura della ditta “Agrimonda” i cumuli di rifiuti tossici insistono ancora sul luogo del disastro, nonostante le tante dispute a suon di carta bollata tra il Comune di Mariglianella e proprietari dell’azienda aventi ad oggetto le competenze spettanti a questi ultimi che insieme ad una mancanza di fondi anche da parte di enti superiori hanno portato fino ad ora all’assenza di una bonifica, Sebastiano Sorrentino chiede ora di sapere quali provvedimenti si intenda adottare in relazione ad una situazione perdurante legata al disastro ambientale del lontano luglio 1995, al fine di poter pervenire ad un recupero dell’area e ad una tutela delle falde acquifere.

Sebastiano Sorrentino interviene anche sulla scorta di un inserimento dell’area della Agrimonda nell’anagrafe regionale dei siti da bonificare per l’alto rischio ambientale espresso, senza calcolare, poi, che il medesimo è annoverato, tra l’altro, tra i Sin (siti di interesse nazionale).

CONSIGLIO REGIONALE DELLA CAMPANIA
VIII Commissione Consiliare
Presidente On. Sebastiano Sorrentino
Napoli, 6 giugno 2008

Discuti l'Argomento sul Blog

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250