SAGRA DELLA PATATA NOVELLA? PERCHÈ?

Redazione

In questi giorni si sta tenendo in località Faibano una nuova edizione della Sagra della Patata Novella. Il Movimento "Punto Critico" e il "Comitato per il Diritto alla Salute" non condividono l'obiettivo di tale manifestazione ("quello di promuovere la commercializzazione e l'utilizzazione dei prodotti tipici dell'agricoltura dell'Agro Nolano valorizzandone la qualità….")
in questo particolare momento storico del nostro territorio e soprattutto in relazione alle proteste e rivendicazioni fatte dalle associazioni ambientaliste cittadine, inclusi gli amici di "Ambiente Azzurro" che sono stati sicuramente tra i più attivi e presenti.

Ricordiamo brevemente alcuni eventi degli ultimi mesi:

  • 1. Protesta contro la realizzazione del sito di stoccaggio temporaneo di balle di rifiuto a Boscofangone e contemporaneo sforzo per il riconoscimento del diritto alla salute, alla qualità della vita, alla sicurezza alimentare, e per la bonifica del territorio;
  • 2. Marigliano e dintorni mostrano uno scenario inquietante in quanto a siti inquinati, rifiuti tossici e nocivi interrati e nascosti un po' dovunque sul territorio, il tutto aggravato dalla mancanza di un serio programma di caratterizzazione e bonifica ambientale;
  • 3. I risultati delle recenti analisi fatte su campioni di frutta e verdura non hanno evidenziato fenomeni di contaminazione in riferimento agli inquinanti ricercati (Piombo e Cadmio, ma le direttive UE dicono di ricercare anche i Nitrati ad esempio), per cui non possono essere considerate né significative nè esaustive nel dimostrare la reale qualità dei prodotti agricoli del territorio di Marigliano.


  • La Sagra della Patata vuole essere momento di promozione di prodotti agricoli nostrani: la contraddizione è evidente! Da un lato si chiede la bonifica del territorio, dichiarandolo contaminato, da un altro si promuovono i prodotti agricoli dello stesso territorio.

    Il Movimento "Punto Critico" e il "Comitato per il Diritto alla Salute" sono a favore dell'agricoltura e dei prodotti tipici del nostro territorio a condizione che vi sia certezza sullo stato ambientale delle nostre campagne per continuare a produrre prodotti sani e di qualità. Tale dissenso non vuole essere una presa di posizione, ma semplicemente sottolineare una coerente linea di condotta.

    "Punto Critico"
    "Comitato per il Diritto alla Salute"

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


    Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




    Articoli correlati



    Altro da questo autore



    ASM Service Mercedes Benz Marigliano
    test 300x250
    In Evidenza
    test 300x250