SORRENTO: L'URLO DEI CONSIGLI COMUNALI DEI GIOVANI

Redazione

«Creare una rete tra i giovani della provincia per accendere la speranza di cambiare un sistema corrotto e privo di prospettive». Questo il messaggio lanciato dai giovani della provincia nella tre giorni dedicata alle politiche giovanili e alla cultura della legalità.

Si sono dati appuntamento a Sorrento i consigli comunali dei giovani della provincia di Napoli. Un meeting unico nel suo genere in Campania e promosso dal forum dei giovani della città costiera.

Il taglio del nastro nella sala conferenze della suggestiva Villa Fiorentino con una tavola rotonda dal tema «Politica e Legalità» che ha registrato la partecipazione del Prefetto Raffaele Lauro, da anni impegnato in prima linea per la lotta alla criminalità organizzata.

La conferenza, introdotta da Rosario Fiorentino assessore alle politiche giovanili del comune di Sorrento e moderata da Paolo Pane presidente del forum dei giovani, ha voluto fare il punto sull'ingerenza della criminalità organizzata in politica e l'impegno dello Stato per ripristinare la cultura della legalità. Subito dopo momenti di confronto tra le realtà giovanili di tutti i comuni della provincia di Napoli. La tre giorni ha avuto come obiettivo primario quello di avvicinare le nuove generazioni alle istituzioni rendendole partecipi dei processi decisionali che li riguardano.

«I forum comunali dei giovani rappresentano una significativa opportunità di confronto, discussione ed aggregazione tra le varie realtà che costituiscono il mondo giovanile - sottolinea Paolo Pane, presidente del forum dei giovani di Sorrento - il mio auspicio è che i ragazzi possano essere sempre più vicini e partecipi ai momenti decisionali e di confronto per far si che i giovani non rappresentino solo il "futuro" di una comunità, ma anche il "presente" ricco di idee innovative, proposte e speranze caratterizzate dalla spontaneità e dalla spensieratezza della nostra giovane età»

Il meeting si è concluso a Palazzo di città con il sindaco Marco Fiorentino che ha voluto incontrare tutti i giovani partecipanti in un momento di aggregazione importante che ha voluto gettare le basi ad una rete tra i giovani della provincia per accendere la speranza di cambiare. «Sento forte il dovere di esprimere i miei sentimenti di gratitudine ai forum che hanno aderito al meeting, all'amministrazione comunale e a tutti i giovani del forum di Sorrento - conclude Paolo Pane - ciascuno ha contribuito in maniera determinante alla ottima riuscita della iniziativa».
Info: 338.94.65.973

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore