MARIGLIANO: TUTTI A "BIUTIFUL CAUNTRI"

Redazione

Non si ferma l'attività del Comitato spontaneo, formato da alcune Associazioni e da persone sensibili al problema ambientale, che è nato dall'emergenza di questi giorni. Nonostante sia stato di fatto cacciato, da velate minacce, dall'Aula Consiliare, motivazione: perché frenava la normale attività amministrativa della città, ieri sera, riunito nei locali dell'ex Chalet, ha deciso di organizzare un pullman e di portare quanta più gente possibile a vedere "Biutiful Cauntri". Un film documentario crudo e reale sulla situazione drammatica in cui versa la Campania, che esce oggi 7 marzo in sole 20 copie.

Scrive l'Unità in un articolo di Pasquale Coalizzi: "Questo viaggio nel nostro "Terzo mondo" viene prima e va oltre il problema dei rifiuti per le strade. Quel pugno nell'occhio, quelle scene ingiuriose della dignità delle persone sono la parte più esposta ma paradossalmente meno grave della questione nel suo complesso. Che comprende l'aspetto più occultato delle 1200 discariche abusive e incontrollate che stanno martoriando il suolo campano.

Nate di notte o in pieno giorno, e alimentate da scarti industriali e rifiuti tossici provenienti soprattutto da stabilimenti del centro-nord Italia, sono diventate l'emblema di 14 anni di cosiddetta "emergenza" (dichiarata nel 1994), che dopo 10 milioni di tonnellate di rifiuti sversati e 7 commissari straordinari (l'ultimo, De Gennaro, "scade" tra 60 giorni), ormai si può considerare una consuetudine, un modus operandi, un paradigma di quello che di peggio il nostro Paese può produrre. Con la complicità della grande industria, della Massoneria (Licio Gelli nel '90 inaugurò "la discarica Campania") e della camorra".


Biutiful Cauntri (eravamo il Bel Paese, Biutiful Cauntri!), un film scritto e diretto da un nome importante del montaggio, Esmeralda Calabria, da un documentarista onesto e impegnato come Andrea D'Ambrosio e dal giornalista Peppe Ruggiero.

Un film sul nostro disastro ambientale, la cui Prima sarà trasmessa al cinema Modernissimo a Piazza Dante questa sera. L'appuntamento è a Piazza Municipio alle ore 18:30. Si prega di prenotare entro le ore 14:00 al numero di telefono 348.8658830.



Discuti l'Argomento sul Blog

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore