GIUSEPPE SODANO: CHIARIMENTO AL PARROCO DI PONTECITRA

Redazione

Mi spiace dover rispondere al Parroco di Pontecitra in questa sede. Per Quello che rappresenta avrei preferito farlo in privato.

Considerato che quanto scrive, intacca la professionalità di un dirigente del Comune ed in particolare di un ufficio del mio assessorato non posso esimermi. La Dirigente Anna Pica nella vicenda in questione si è comportata da valida professionista quale è, e con grande esperienza quale ha.

Per polemizzare bisogna essere in due, almeno. Quando uno non vuole, sorvola, e, nulla accade. Evidentemente, non è questo il caso. Al Parroco di Pontecitra tocca discutere con le Istituzioni, non con altri. La richiesta del Parroco fu discussa con il Sindaco, l’assessore delegato ed il consigliere Provvisiero. Con la determinante collaborazione della Dirigente Anna Pica e col contributo tecnico del responsabile finanziario la questione ebbe la soluzione positiva. Vicenda chiusa!

Rendendola pubblica il Parroco di Pontecitra, vuole sottolineare la difficoltà di interlocuzione che intercorre tra la Comunità ex 219 ed il resto del territorio? Daccordo! Non essendo chi scrive un politico abituato a far promesse od assumere impegni,(non avendone la capacità nè la possibilità) si limita a rappresentare fatti.

Il Comune di Marigliano dal rione Pontecitra dovrebbe ricavare, ogni anno, solo per fitti, 1.760.000 euro. Ne ricava appena 360.000. Aggiungendo i tributi non pagati ed altri oneri evasi,considerando il costo dei servizi minimi che il Comune fornisce, la somma fa circa 2.500.000 euro Con tutti questi soldi in più ogni anno Marigliano, non solo Pontecitra, sarebbe una città gioiello. “Prima di guardare la pagliuzza nell’ occhio dell’altro…”

In quanto assessore alla cultura mi permetto di sottolineare che rinunciare al concerto è stata una scelta sbagliata. La cultura è fondamento essenziale di qualsiasi crescita civile, morale ed economica. In assenza di Essa, si pasce e si patisce. Vige solo la ragione del prepotente. Non a caso la Cultura Cristiana é maestra DI VITA da 21 secoli.

Per quanto da me affermato in questa sede mi rendo disponibile a discuterne con gli abitanti di Pontecitra in qualsiasi momento, ovviamente, in loco.Sarà utile stabilire il non riscosso come lo vogliamo intendere e, secondo quale morale. Umilmente.

Giuseppe Sodano
Assessore alle politiche sociali ed alla cultura del Comune di Marigliano

Discuti l'Argomento sul Blog

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore