MARIGLIANO: FINITA LA CRISI AMMINISTRATIVA

Redazione

Sembra finita la lunga querelle della crisi amministrativa che ha in parte frenato l'attività politica dell'Amministrazione in questi ultimi mesi.

La Margherita e i Democratici di Sinistra, dopo i litigi, le roventi interviste e i duri comunicati, contro gli alleati, rientrano nell'Esecutivo sotto le spoglie del Partito Democratico.

Entrano in Giunta, in forma ufficiale proprio questa sera durante il Consiglio Comunale, i due assessori designati dal PD mariglianese, l'avvocato Giuseppe Iossa (figlio dell'ex sindaco defunto, Antonio) e il biologo Sebastiano Sorrentino (omonimo cugino del consigliere regionale, presidente dell'ottava commissione permanente della Regione).

E' stata convocata, infatti, una seduta ordinaria del Consiglio Comunale per le ore 19 e 30. Ben undici i punti all'ordine del giorno, tra cui l'encomio solenne da conferire al comandante della locale stazione dei carabinieri, il maresciallo Ciro Silvestro, le 120 osservazioni, presentate al Comune, inerenti la variante al piano regolatore generale e del rinvenimento di resti archeologici nell'area del piano degli insediamenti produttivi e conseguente blocco parziale dei lavori.

Discuti l'Argomento sul Blog

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



ASM Service Mercedes Benz Marigliano
test 300x250
In Evidenza
test 300x250