G8: IN COMMISSIONE CAMERA NON PASSA PROPOSTA INCHIESTA

Redazione

La commissione affari costituzionale vota contro la proposta di istituire una commissione d’inchiesta sui fatti accaduti durante il G8 di Genova

Ancora una volta mostrano il loro vero volto!!!! La commissione Affari costituzionali della Camera ha votato contro la proposta di istituire una commissione d'inchiesta sul G8 di Genova.

Italia dei Valori e Udeur hanno votato, come pochi giorni fa al Senato, insieme alla destra. È un fatto grave, per due ordini di ragioni.

In primo luogo perché Genova nel luglio del 2001 assistette alla sospensione dello stato di diritto e a scontri e violenze che, a più di sei anni da allora, non hanno ancora visto corrispondere alle responsabilità inequivocabili condanne processuali. Ed è per questo che serve una commissione d’inchiesta che faccia luce su quei giorni, accertando ad ogni livello i ruoli in causa e le colpe.

Ma è un fatto grave anche perché segna l’ennesimo fragoroso strappo con il programma di governo. L’ennesimo strappo, che proviene dal centro, con il patto sancito tra Unione e popolo della sinistra che ha permesso al centrosinistra di governare. A chi rispondono quei deputati che, ancora una volta, rompono con il programma e con i nostri elettori?

Nello Di Palma PdCI
retecomunistisempre

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore