MARIGLIANO: GIOVANE DI 20 ANNI UCCISO DAI CARABINIERI

Redazione

Ieri sera è stato ucciso un giovane di 20 anni dopo un inseguimento dai carabinieri. I militari dell'Arma a Piazzolla di Nola avevano intimato l'alt a una vettura con a bordo tre persone.

L'uomo alla guida invece di fermarsi ha accelerato, allontanandosi velocemente.

Così è iniziato un lungo inseguimento terminato qualche decina di chilometri più avanti, in località Spartimento di Somma Vesuviana, dove le tre persone incappucciate sono scese dalla macchina, una Fiat Uno rubata , ed hanno tentato la fuga. Uno dei tre uomini, che ormai erano in fuga a piedi attraverso un campo, si sarebbe voltato verso i carabinieri.

A questo punto uno dei carabinieri ha esploso un colpo di pistola che ha raggiunto al fianco Pasquale Guadagno, giovane mariglianese incensurato, che è finito al suolo, mentre le altre due persone sono riuscite a scappare e sono tuttora ricercate.

Il giovane subito è stato soccorso e portato al vicino ospedale di Nola dagli stessi carabinieri, ma per lui non c'è stato nulla da fare: è morto poco dopo.

Roberta Lombardi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore