NECROPOLI: INTERROGAZIONE PARLAMENTARE DI PAOLO RUSSO

Redazione

Dopo la scoop di Marigliano.net, sull'esistenza di una necropoli interrata nell'area PIP con un articolo del suo direttore Loredana Monda , l'On. Paolo Russo giovedì 3 maggio 2007 nella seduta n.151 ha presentato un' interrogazione a risposta scritta al Ministro per i Beni e le Attività Culturali.

Se tutto ciò scritto dal nostro direttore e quello contenuto nell'interrogazione dell'On. Russo, dopo i dovuti riscontri risultasse vero, siamo di fronte a gravissimi atti non solo incivili, ma criminali.

Se, come pare, non è stato seguito l'iter , davanti alla scoperta di reperti di incalcolabile valore che posso dare una nuova dimensione storica alla nostra città, le Istituzioni dovrebbero quantomeno far aprire un'inchiesta per appurare le colpe delle persone preposte.

Esse, in buonafede o malafede, non hanno "capito" l'importanza della scoperta, distruggendo, senza fermarsi davanti ai primi, strani per grandezza, massi di tufo e ai primi monili rilevati; e permettendo, in seguito con il loro silenzio il saccheggio della necropoli, che, a quanto sembra, potrebbe risalire al VI secolo a.C .

Leggi l'interrogazione a risposta scritta 4/03482 Camera

Nella foto massi giganti di tufo spaccati durante gli scavi

Discuti l'Argomento sul Blog

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore