CARO ASSESSORE VIVENZIO

Redazione

Caro Assessore, i campi di patate per verde attrezzato li puoi scambiare solo tu, e la compagnia che hai, anzi com' è vostra usanza ci tentate pure di istallarci un bel palazzone. Per quanto concerne la parola compagni voi vi vergognate di usarla da tanto, per noi è un simbolo di riconoscimento che ci distingue dai qualunquisti.

A proposito di incontri con l'Amministrazione, ne abbiamo avuti abbastanza per renderci conto di che pasta è fatta la Giunta del cervellone della molecola dissociata, al Consiglio Comunale di proposte comuniste e ODG su temi qualificanti ne abbiamo presentati a iosa, come tu ben sai, tutti bocciati!

Pertanto considerato che:

  • la questione morale ci divide,
  • la privatizzazione dell'acqua ci divide,
  • i posti dei familiari e affini nella GORI ci dividono
  • la solidarietà agli operai sotto licenziamento FIAT ci divide,
  • gli ineleggibili presenti in giunta ci dividono,
  • la difesa degli interessi LSU ci divide,
  • il no al termovalorizzatore ci divide,
  • il no alla speculazione ci divide…


  • Ti basta o devo continuare? È evidente che noi facciamo l'opposizione, tu che sei amministrazione non ti devi crucciare se le scuse non te li facciamo, ma pretendiamo che tu le faccia ai cittadini e ai lavoratori a cui non date risposte. Senza perdere il coraggio di essere onesti, senza perdere il coraggio di denunciare, senza perdere il coraggio di ricordare la lezione di Berlinguer sulla questione morale. Saluti Comunisti.

    Nello Di Palma
    Segretario PdCI Marigliano

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


    Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




    Articoli correlati



    Altro da questo autore