CADE DAL MOTORINO: I SOCCORSI ARRIVANO IN RITARDO

Redazione

Cade dal motorino, sanguina, ma i soccorsi non arrivano subito. Per mezz'ora è rimasto per terra sanguinante in attesa di essere soccorso. A subire le sofferenze del trauma e la lentezza degli aiuti che il caso richiedeva è stato un ragazzo vittima di un incidente stradale in pieno centro cittadino, al Corso Umberto, quasi all'incrocio con via Aniello Alise.

L'ambulanza è arrivata su richiesta dei soccorritori che hanno seguito la dinamica dell'incidente che, per fortuna, non ha avuto più gravi conseguenze solo perché il giovane motociclista indossava il casco. Gli stessi soccorritori hanno avvertito le forze dell'ordine e il comando di polizia municipale che ha inviato una squadra di vigili sono in concomitanza dell'arrivo del 118. Al momento dell'incidente nessun vigile era di servizio nel tratto di strada compreso tra il passaggio a livello della FS e la casa comunale.

Un'assenza non abituale, ma non per questo giustificabile, anche perché l'incidente è avvento in un'ora in cui il traffico è più sostenuto. Al giovane incidentato sono state praticate le prime cure dagli operatori del servizio sanitario di emergenza che, successivamente, provveduto a trasportare l'assistito al più vicino ospedale, così come la prassi richiede.

Sebastiano Monda

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore