I PREZZI SUI PRODOTTI? RIBADIAMO: A MARIGLIANO NON SI USANO

Redazione

Abbiamo già scritto nei giorni scorsi che alcuni commercianti, soprattutto quelli che vendono alimentari, hanno "dimenticato" di mettere i prezzi sui prodotti esposti e in vendita. Abbiamo già detto che parecchie persone anziane, che arrivano, a causa dei prezzi e della misera pensione, a fine mese senza un soldo si sono lamentati di questo fatto.
Abbiamo ripetuto che le persone anziane si sentono umiliate, si vergognano di chiedere i prezzi e che ancora adesso continuano a non fare compere.
Sappiamo poi, per certo, che ci sono stati degli esposti firmati con nome e cognome veri al Comune.
E nonostante tutto, ancora oggi, siamo costretti a ridire le stesse cose. La situazione è la stessa: niente prezzi sui prodotti.
Ma che aspettate che la gente cominci a tirarvi pomodori e cavolfiori per attirare la vostra attenzione?
Caro sindaco, caro Comando dei Vigili Urbani, non vi si sta chiedendo di rifare le strade di Marigliano o di risolvere i problemi immani della nostra città, ma vi si sta chiedendo solo un semplice, ridicolo controllo dei negozi, in questo periodo, per "costringere" gli esercenti, almeno in questo, a essere corretti e onesti e ad esporre i prezzi sulla merce.
Mica vi chiediamo la luna? Adesso Marigliano.net vi fa una promessa, non è una minaccia, ma una promessa vera, nel prossimo articolo metteremo nome e cognome delle persone e degli Uffici comunali che sono addetti a fare questi controlli.
Ma è possibile che nessuno, e dico nessuno, né della maggioranza né dell'opposizione si indigni per ciò?

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore