REGOLAMENTO DI POLIZIA MUNICIPALE A MARIGLIANO

Redazione

Questa mattina, alle ore 11:00, le parti sociali sono state convocate, dal Segretario Generale avv. Maria Piscopo, presso la sala Giunta per discutere del Regolamento di Polizia Municipale, del quale tanto si è mormorato in queste ultime settimane.
Purtroppo per un disguido, le RSU non hanno trovato la controparte per cui la riunione è stata rimandata a mercoledì prossimo.
Si doveva discutere dei rilievi che il comandante dott. Giuseppe Caliendo faceva al Regolamento avuto in osservazione.
In particolare degli articoli:
45 comma 1: "L ' attività del Corpo si svolge ininterrottamente nelle ventiquattro ore per tutti i gicrni dell'anno"
28 comma 1: "E' istituito il vigile di quartiere"
28 comma 2: "Il servizio consiste nella presenza costante del personale sull'area di competenza territorialmente assegnatogli"
4 comma 2: "… Nuclei di vigilanza di quartiere operanti nel Centro Storico e presso le Comunali ( Casaferro, Faibano, Lausdomini, Muli, Pontecitra, San Nicola".

L' applicazione di questo Regolamento, ha evidenziato il dott. Caliendo, a conti fatti, richiederebbe 70 unità a fronte delle 28 attuali, una stazione mobile, almeno 10 auto di servizio e nuovi apparati per la comunicazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore