BARBATO E NOCERA: "COSÌ SALVAGUARDEREMO 80 POSTI DI LAVORO".

Redazione

Vertice al Ciclo integrato delle acque per la definizione dell'impianto di potalizzazione e depurazione delle acque di foce Sarno e la tutela degli 80 lavoratori attualmente occupati. Alla presenza dell'assessore regionale all'ambiente, Luigi Nocera, del vicepresidente della commissione bilancio regionale, Tommaso Barbato e del commissario Iucci è stato dato il via libera al progetto di ristrutturazione dell'appalto. Ma Barbato e Nocera hanno posto una pregiudiziale per tutelare e garantire gli attuali livelli occupazionali. "La ditta che vincerà l'appalto dovrà garantire l'assorbimento delle ottanta unità di lavoratori attualmente impegnati all'impianto di potalizzazione e depurazione delle acque".
Attualmente la struttura è gestita dal gruppo spezzino di Tme Termomeccanica Ecologia, società di ingegneria ambientale e industriale (Gruppo Termomeccanica Spa).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore