BARBATO: "ABOLITE LA TASSA DI BONIFICA DEL VOLTURNO"!

Redazione

Il consigliere regionale Tommaso Barbato si fa portavoce delle esigenze dei cittadini tartassati da una doppia tassazione in tema di Consorzio generale di Bonifica del Bacino del Volturno.
Proposta una modifica e una parziale abrogazione della Legge regionale n.4 del 2003.
"La legge regionale prevede - spiega Barbato - il pagamento di una tariffa per coloro che usufruiscono del servizio di pubblica fognatura e dunque vengono esentati dal pagamento del contributo di bonifica. Ma il dettato normativo si presta a diverse interpretazioni per mancanza di chiarezza e pertanto il Consorzio di Bonifica del Volturno continua a pretendere contributi dai cittadini per oneri, in realtà, relativi alla Regione. Inoltre esistono anche problemi di riordino delle aree comprensoriali, poiché alcuni proprietari di immobili non traggono più benefici per la bonifica effettuata e nonostante ciò anche a costoro vengono indiscriminatamente inviate cartelle esattoriali per il pagamento del relativo "balzello", profilandosi, in realtà, una duplicazione di tassazione per lo stesso servizio prestato".
L'esponente del Campanile chiede altresì il riassetto dei piani di riparto adeguati ad elementi obiettivi e cioè alla individuazione e quantificazione dei benefici imposti.
NELLE MORE DELLA MODIFICA LEGISLATIVA BARBATO HA CHIESTO CON FORZA LA SOSPENSIONE IMMEDIATA DEL PAGAMENTO DEL CONTRIBUTO.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore