BARBATO: “IL VOTO SEGRETO? UN ATTO DI DEMOCRAZIA”

Redazione

"E' possibile richiedere lo scrutinio segreto su qualsiasi argomento se è richiesto da almeno un quarto dei componenti la commissione". Il consigliere regionale del gruppo Popolari Udeur, Tommaso Barbato, chiede che venga emendato l'articolo 8 del Regolamento per il funzionamento della Commissione consiliare speciale per la Revisione dello Statuto.
"I consiglieri devono avere la possibilità di esprimersi con voto segreto senza preoccuparsi che una loro presa d'atto diversa possa ritorcersi contro di loro - chiarisce Barbato - .
E questo quando l'importanza degli argomenti in discussione valica i confini della politica e si agisce nell'esclusivo interesse della Regione e dei cittadini". Un'affermazione che può risuonare, per qualcuno, come una dichiarazione di guerra. "Il mio è un tentativo di sottolineare che il voto segreto garantisce senza dubbio indipendenza di comportamento elettorale ed è lo strumento di voto per eccellenza, scevro da condizionamenti di qualsivoglia natura, sia all'interno della propria compagine politica, che all'esterno.
Il ruolo dei consiglieri va rivalutato e a loro va data l'autonomia necessaria per operare al meglio". A tal fine viene messo sotto la lente anche l'articolo 12 del Regolamento. In particolare al sesto comma chiede venga aggiunto che lo scrutinio segreto possa aversi "su qualsiasi argomento se richiesto da due capigruppo o da un quarto dei consiglieri regionali". Non solo. Al secondo comma dello stesso articolo il consigliere del Campanile propone di allungare i termini per la presentazione di eventuali emendamenti alla presidenza del Consiglio da 7 giorni non festivi a 15 giorni "per permettere ai consiglieri uno studio più approfondito sulle proposte che perverranno".
Come del resto ritiene eccessivo che per la presentazione dei sub emendamenti sia necessaria la firma di 4 capigruppo o 12 consiglieri. Basterebbe, secondo Barbato, la firma di 3 capigruppo o dieci consiglieri.
Emanuela Cirillo
Ufficio Stampa

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di Redazione >>




Articoli correlati



Altro da questo autore