MARIGLIANO: DISAGI PER LA CIRCOLAZIONE IN VIA ROMA.

redazione.

E’ da ieri mattina che in via Roma, in pieno centro cittadino, all’altezza della sede del Circolo dell’Unione, s’è aperta una buca in corrispondenza di un tombino delle fognature.

La piccola voragine ha reso ora ancora più difficile lo scorrimento del traffico in questa strada che, diventata a doppio senso di circolazione in seguito ai lavori di risistemazione voluti dall’amministrazione Corcione, nonostante il divieto di sosta vigente, continua ad essere illecitamente area di parcheggio lungo una delle sue corsie.

Inoltre, data la circolazione interrotta nel tratto di corso Umberto I in cui si sta procedendo a riqualificare i marciapiedi e il basolato, i pullman della Circumvesuviana, che hanno giustamente dovuto deviare il loro percorso ordinario, adesso passano per via Roma.

Buca di Via Roma a MariglianoA causa soprattutto delle auto lì indebitamente posteggiate ed ora anche a causa dello sprofondamento, al passaggio cadenzato di questi grossi autobus di linea, si generano disagi, congestione, lunghe code di vetture. Pare che la stessa Circumvesuviana, in seguito ai numerosi solleciti dei suoi autisti, stia preparando un dossier da mandare in Procura sulla situazione caotica e difficile che regna sulla tratta tra corso Umberto I e via Roma.

Ci siamo presentati all’Ufficio Tecnico del Comune con lo scopo di avere qualche informazione in più almeno sulla buca e sapere se già fossero stati presi eventuali provvedimenti per la sua riparazione, ma purtroppo l’incaricato Ing. Ciccarelli era in riunione, al secondo piano del Palazzo comunale, col Commissario prefettizio e non c’ha potuti ricevere.

 Soltanto un vigilie, incontrato lì per caso, ci ha rilasciato una laconica dichiarazione: “La buca è stata segnalata e la G.O.R.I è già stata avvertita affinché intervenga.”
 

Discuti l'Argomento sul Blog

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore



Angelo Bruscino
test 300x250
In Evidenza
test 300x250