Nola, ancora ladri di elettricità

Loredana Monda

NOLA - Un quarantacinquenne, un cinquantatreenne, un quarantasettenne e un trentaduenne rispettivamente titolari di una pizzeria di San Giuseppe Vesuviano, di un pub di Striano, di una società di costruzioni di Napoli e di una società d’arredamenti di Giugliano, sono stati denunciati, per furto pluriaggravato di energia elettrica, dai carabinieri della Compagnia di Nola del Capitano Andrea Massari.

Attraverso degli accertamenti, effettuati di concerto con dei tecnici del Nucleo Verificatori dell’Enel di Torre Annunziata e coordinati dalla Procura della Repubblica di Nola, gli uomini della aliquota operativa hanno scoperto che i quattro uomini avevano modificato i contatori installati presso le loro attività per ridurre il consumo del 90% rispetto al reale.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore