Marigliano, un arresto e tre denunce per droga

Loredana Monda

MARIGLIANO -   Questo il bilancio di un servizi congiunto dei carabinieri delle Compagnie di Castello di Cisterna e di Nola, rispettivamente al comando dei Capitani Orazio Ianniello e Andrea Massari. Per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è finito in manette il ventunenne Giuseppe Di Maio, che dopo l‘espletamento delle formalità di rito è stato associato alla casa circondariale di Poggioreale.

Con la stessa accusa, sono stati, invece, deferiti alla magistratura un diciottenne, un diciannovenne ed un diciassettenne, tutti del quartiere di Pontecitra. Nel corso dell’operazione, i militari dell’Arma hanno rinvenuto e sequestrato 2mila euro (ritenuti provento di attività illecita), 4 dosi di cocaina (per un peso complessivo di circa un grammo) 2 dosi di crack (per un peso di circa un grammo), altre 3 dosi di cocaina (per un peso di circa un grammo e mezzo), circa un grammo di marijuana, un macinino per marijuana e materiale per il confezionamento delle dosi di droga.

Nello stesso contesto operativo, i carabinieri hanno segnalato, alla Prefettura di Napoli, quali assuntori di stupefacenti, 8 giovani di vari comuni dell’agro nolano, giunti in città con l’intento di acquistare droga dall’arrestato e dai tre deferiti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MARIGLIANO.net


Leggi tutti gli articoli di >>




Articoli correlati



Altro da questo autore